Poggiomarino: rubata statua seicentesca del Bambin Gesù

220

E’ stata trafugata nella notte una statua all’interno della chiesa del Santissimo Rosario della frazione Flocco. Si tratta di un’opera raffigurante il Bambino Gesù, risalente al Seicento. I malviventi si sarebbero introdotti nell’edificio attraverso un finestrone della sagrestia, portandosi via la statua, facente parte di una scultura rappresentante la stessa Madonna del Rosario a cui è intitolata la chiesa.  Il beato Bartolo Longo si era occupato di questa importante opera d’arte nel suo libro “I Quindici Sabati”. Pare che questi, recatosi presso la frazione di Poggiomarino, avesse espresso il desiderio di fondare lì il santuario mariano poi sorto a Pompei. In un comunicato stampa il sindaco Vincenzo Vastola condanna duramente l’episodio: “Si tratta di un gesto scellerato, un atto inqualificabile, un vero e proprio insulto alla fede. Sono solidale con don Pietro Grimaldi, don Salvatore Bianco e tutti i fedeli di Flocco. A loro va il mio sostegno morale e quello di tutta l’amministrazione comunale. Mi auguro che le forze dell’ordine possano risalire presto agli autori di questo spregevole atto”.

Antonio Averaimo

Share

Lascia una risposta