Nasce a Cercola il Movimento Cinquestelle

549
Il movimento di Beppe Grillo si insinua nei meandri della città di Cercola portando con se un nuovo modo di fare politica.
Dopo Marigliano, Napoli, San Giorgio a Cremano anche a Cercola nasce il Movimento 5 Stelle, un idea di Beppe Grillo diffusasi sulla rete e trasformata in realtà da cittadini comuni il cui ruolo non è quello di fare politica o propaganda elettorale, piuttosto informare e rendere partecipe la cittadinanza su questioni solitamente trattate da Consiglieri e Assessori in “politichese”.
Angelo e Luca, ecco i nomi dei due co-fondatori del movimento; loro ci tengono a ribadire che, non essendo un partito, il movimento non fa capo a nessuno, ma è doveroso quanto meno citarli per il loro impegno e per dare un nome a quest’idea. Li avevamo incontrati per la prima volta a Giugno durante un Consiglio Comunale intenti a riprendere quella travagliata seduta estiva; hanno presentato una richiesta in comune firmata per poter filmare e l’hanno ottenuta.
Tanti i temi fino ad ora trattati con i mezzi a loro disposizione, che si basano prevalentemente sulla diffusione dell’informazione e delle notizie su internet attraverso i più diffusi mezzi di comunicazione; si va dal solare agli spazi verdi di Cercola, dall’acqua pubblica alle politiche sociali. Alcune proposte sono state già accolte dall’Amministrazione, come la battaglia per l’acqua pubblica, che sembrerebbe aver già impegnato il Sindaco Tammaro in una battaglia contro il colosso Gori s.p.a.
Il loro impegno futuro riguarderà le riprese in Consiglio Comunale ed il monitoraggio sul territorio, ovvero la così detta “Operazione Fiato sul Collo”, una delle caratteristiche dei grillini. Il movimento ha inoltre evidenziato, ancor prima della minoranza consiliare e dei giornali, le carenze nella cura degli spazi verdi e ha portato all’attenzione dell’Am-ministrazione il degrado di Piazza Marconi, dove c’è uno spazio per i bambini attrezzato in completo stato d’usura, pericoloso per i bambini stessi.
Armando Madeo
Share

Lascia una risposta