Disastro di Atrani, giunta a Napoli la salma di Francesca Mansi

298

(Foto Genny Manzo)
(Foto Genny Manzo)

Disastro di Atrani: questa mattina la salma di Francesca Mansi, la giovane 25enne scomparsa nel fiume di fango il 9 settembre scorso, è giunta a Napoli al molo Angioino a bordo della nave “Laurana”. Ad attendere l’imbarcazione sul molo il padre di Francesca, Raffaele Mansi, che ieri si era recato a Lipari per il riconoscimento ufficiale, e il sindaco di Minori Andrea Reali.

Bisogna ricordare che il corpo della Mansi è stato ritrovato tre giorni fa al largo delle isole Eolie in Sicilia. L’autopsia, effettuata ieri, ha decretato che la 25enne è morta per annegamento.

La salma è stata trasportata alla Basilica Santa Trofimena di Minori, ove domani mattina alle ore 9 e 30 sarà officiato il rito funebre dal don Pasquale Gentile. Atrani saluterà per l’ultima volta Francesca, vittima dell’alluvione del 9 settembre.

Raffaele Mansi non ha dato il via libera per la camera ardente, restando per alcune ore solo con la salma della figlia all’interno della Basilica di Santa Trofimena.

FF

(Foto Genny Manzo)

Share

Lascia una risposta