Salerno. Bilancio, Squillante: “Estinti 90 milioni di swap, continua politica di risanamento”

161

 La Provincia estingue 90 milioni di euro di derivati (swap) sulle obbligazioni. A darne notizia è l’Assessore al Bilancio, Antonio Squillante.  

“In esecuzione del deliberato del Consiglio provinciale del 17 settembre scorso, con il quale veniva dato un indirizzo alla Giunta di adottare una nuova politica di gestione attiva del debito da prestiti obbligazionari, al fine di ridurre gli oneri di rimborso del debito nel breve periodo e i rischi di mercato delle operazioni Swap in essere, la Giunta provinciale, nella seduta di venerdì 8 ottobre – spiega Squillante – ha provveduto a estinguere anticipatamente circa 90 milioni di euro dei pericolosissimi swap contratti dalle precedenti Amministrazioni di centrosinistra. In tempi brevi siamo, dunque, riusciti a liquidare parte dei derivati che esponevano a gravi rischi economici l’Ente Provincia. Con soddisfazione posso affermare che, grazie all’attento monitoraggio del mercato effettuato dal dirigente del Settore economico-finanziario dell’Ente, siamo riusciti a ridurre di un terzo la nostra esposizione in questi pericolosi strumenti di finanza derivata. Con la vendita abbiamo ottenuto anche un minimo guadagno di circa 61mila euro. Ovviamente – conclude – dovremo continuare a monitorare il mercato, al fine di liberarci della restante parte che ammonta ancora a circa 182 milioni di euro, allo scopo di gestire in maniera prudente il bilancio della Provincia”.

Lascia una risposta