Iscrizione: Salernitana nei guai. I granata rischiano una penalizzazione

158

Piccola tegola sul bel momento vissuto dai granata. Il Procuratore Federale aggiunge anche il nome della  Salernitana alle  squadre deferite alla Commissione Disciplinare,dopo aver esaminato l’istruttoria espletata dalla Co.Vi.So.C. ai fini dell’ammissione ai campionati professionistici 2010/2011.Sono ormai già dieci le squadre deferite e che rischiano un ammenda e una penalizzazione da scontare nella stagione in corso. Ecco il deferimento dal sito ufficiale della FIGC:

  • Il Procuratore Federale, esaminati gli atti e valutate le risultanze dell’istruttoria espletata dalla Co.Vi.So.C., ai fini dell’ammissione ai campionati professionistici 2010/2011, ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale: per la violazione previste dal titolo I), paragrafo IV), lettera A), punto 1) e dal titolo I), paragrafo III), lettera B), punto 4) del C.U. 117/A del 25 maggio 2010

il Sig. RISPOLI Francesco, Amministratore unico e legale rappresentante della Salernitana Calcio 1919 S.p.A., per il mancato pagamento presso gli Organi federali competenti, nei termini stabiliti dalla normativa federale, degli emolumenti dovuti, fino al mese di aprile 2010 compreso, ai tesserati, ai lavoratori dipendenti e ai collaboratori addetti al settore sportivo con contratti ratificati dalla Lega competente e dei contributi ENPALS riguardanti gli emolumenti dovuti, fino al mese di aprile 2010 compreso, ai tesserati, ai lavoratori dipendenti e ai collaboratori addetti al settore sportivo con contratti ratificati dalla Lega competente, previsti ai fini dell’ammissione ai campionati professionistici 2010/2011 per la violazione dell’art. 4, comma 1, del C.G.S.: · la SALERNITANA CALCIO 1919 S.p.A.; a titolo di responsabilità diretta per le violazioni disciplinari ascritte al proprio legale rappresentante.

Proprio quando le cose sembrano andare a meraviglia,ecco che piove come un macigno questo deferimento, ma ovviamente i giocatori e l’allenatore non parlano su questa vicenda extracalcistica. Certo è che sarebbe davvero ingiusto,per questi ragazzi, vedersi togliere una parte di questi 16 punti conquistati sul campo con il sudore della propria fonte.

Giuseppe Falanga

Share

Lascia una risposta