Cisl. Mettiamo fine al dibattito sterile e vano sul waterfront

98

«Si discute ormai da anni, l’opinione pubblica, in ogni suo segmento professionale, ha già manifestato la volontà di vedere realizzata un’opera che riqualificherebbe la città e rilancerebbe l’economia e l’occupazione – ha dichiarato Lina Lucci, Segretario Generale della Cisl Campania. – Ci amareggia apprendere che vi sia addirittura un altro progetto, presentato dagli stessi armatori, che attende invano chissà quale parere “divino” per poter procedere in questa direzione. Riuscirà Napoli ad uscire da questo immobilismo?».


«Ogni giorno il nostro porto accoglie inadeguatamente cittadini e migliaia di turisti che fanno i conti con un contesto da Napoli Milionaria – ha continuato Lucci. – È arrivato il momento di mettere fine a questo scempio. Investire su portualità e logistica è una necessità, non una scelta facoltativa».

«È per questo che chiediamo alla Regione di convocare un tavolo con gli armatori insieme all’autorità Portuale, alle istituzioni Provinciali e Comunali che affronti il tema del turismo nel suo complesso, in termini di sviluppo e di occupazione» ha concluso Lucci

Lascia una risposta