Castellammare: paziente 81enne ferisce a colpi di forbici un medico, arrestato per tentato omicidio

133

Un ottantenne è stato arrestato per tentato omicidio ai danni di un medico di base dagli agenti del Commissariato di Polizia di Castellammare di Stabia, guidati dal primo dirigente Luigi Petrillo e dal vicequestore Stefania Grasso. Stamattina, il medico prima di entrare nello studio di via Don Minzoni, è stato avvicinato dal suo paziente identificato per Salvatore Saggese, 81enne, che nella circostanza, aveva nella mano destra un giornale arrotolato. All’improvviso e senza profferire parola, ha incominciato a colpire il professionista in varie parti del corpo fino a quando si è accasciato al suolo in una pozza di sangue. Immediato l’accompagnamento in ospedale dove il professionista è stato ricoverato per ferita da taglio al braccio, regione ascellare, toracica fino alla regione inguinale. L’uomo è stato rintracciato presso la propria abitazione dove è stato indagato per tentato omicidio e porto di arma da taglio. In considerazione dell’età, l’autorità Giudiziaria ha disposto la misura degli arresti domiciliari. Nella circostanza, la Polizia ha sequestrato l’arma del delitto: un paio di forbici.

Share

Lascia una risposta