Gragnano: ha estorto a madre e sorella 40 mila euro in un anno, arrestato 36enne

155

Estorceva denaro alla madre per acquistare droga, minacciandola di morte. Ieri mattina i carabinieri della compagnia di Castellammare l’hanno arrestato nella sua abitazione di Gragnano con l’accusa di minacce ed estorsioni in ambito familiare. In manette è finito G.C., 36 anni, tossicodipendente. Nell’ultimo anno era riuscito ad estorcere alla madre e alla sorella addirittura 40 mila euro, a suon di minacce e schiaffi. Per “accontentare” il 36enne, le due donne erano costrette e dargli almeno 100 euro al giorno. Ieri il triste epilogo, con l’arresto. L’uomo è rincasato trovando sua madre a colloquio con i carabinieri. A quel punto ha nuovamente minacciato la donna con un coltello. L’intervento dei militari ha posto fine al dramma familiare: G.C. è stato arrestato e trasportato immediatamente nel carcere di Poggioreale.

Share

Lascia una risposta