Santa Maria la Carità. Trasporti Pubblici, attivato collegamento S. Maria la Carità – Castellammare di Stabia

452

Santa Maria la Carità. Trasporti Pubblici, riattivata la linea autobus 5 Rosso di collegamento S. Maria la Carità – Castellammare di Stabia. Sarà di nuovo possibile, partendo da Santa Maria, viaggiare “da e per” Castellammare usufruendo del servizio autobus della compagnia EAV Bus. A darne notizia sono stati direttamente gli amministratori comunali a seguito di diversi incontri avuti in Provincia di Napoli presso l’assessorato ai Trasporti e alla Viabilità guidato dall’assessore provinciale nonché sindaco di Lettere, l’avvocato Antonio Pentangelo. Il servizio di trasporto pubblico utilizzato dai diversi cittadini per recarsi negli uffici di importanti utenze presenti a Castellammare come l’Asl, l’Inps, gli uffici del tribunale e l’ospedale San Leonardo, oltre ai diversi istituti scolastici frequentati da tanti studenti sammaritani, è stato confermato dopo la passata sospensione da parte della società trasporti incaricata EAV Bus, a seguito della mancanza dei fondi e risorse economiche. La linea autobus 5 Rosso era stata richiesta e realizzata circa due anni fa, dopo un lungo calvario durato venticinque anni durante i quali non era stato possibile usufruire di un apposito servizio di trasporto pubblico “da e per” Santa Maria la Carità – Castellammare di Stabia. Secondo l’assessore comunale che ha curato la procedura amministrativa, il ragioniere Giosuè D’Amora, è stato importante confermare in via definitiva il servizio esistente ma lo sarà ancora più, realizzare altri “circuiti” di trasporto con i comuni limitrofi: “Con la conferma del servizio autobus 5 Rosso è stato raggiunto un buon traguardo perché siamo riusciti ad assicurare in modo definitivo l’unica tratta stradale di trasporto esistente per i cittadini sammaritani ed in particolare per gli studenti che si recano negli istituiti scolastici stabiesi – tiene a spiegare – ed in circumvesuviana. Nei prossimi mesi lavoreremo con le tre società di trasporto autobus che attraversano quotidianamente il nostro comune per accordarci su altre possibili convenzioni che possano migliorare il trasporto pubblico per la cittadinanza di Santa Maria la Carità”. Anche il sindaco Francesco Cascone è rimasto soddisfatto per il risultato raggiunto dopo diversi incontri di mediazione tenuti presso l’ente della Provincia di Napoli: “Come l’anno scorso è stato possibile confermare il servizio autobus della EAV Bus con il quale sarà possibile mettere in collegamento S. Maria la Carità con Castellammare. Con il ripristino del servizio di trasporti, molti cittadini sammaritani, tra cui tanti studenti, potranno ritornare ad usufruire del trasporto pubblico. Per il risultato raggiunto – tiene a sottolineare il primo cittadino – tengo a ringraziare a nome di tutta la cittadina sammaritana il presidente della Provincia di Napoli, l’onorevole Luigi Cesaro, per l’attenzione e la dedizione dimostrata verso il nostro territorio e l’assessore provinciale ai Trasporti nonché sindaco di Lettere, l’avvocato Antonio Pentangelo, per l’impegno profuso e la collaborazione dimostrata per il nostro comune. Senza il loro interessamento non sarebbe stato facile ottenere la conferma del servizio sospeso nei mesi scorsi. Infine – conclude il sindaco – vorrei anche ringraziare chi negli anni scorsi ha permesso con il proprio contributo la realizzazione del servizio pubblico di trasporti S. Maria – Castellammare, ovvero l’ex assessore comunale al ramo Pietro Orazzo”.

Vincenzo Vertolomo

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta