Boscoreale. Lavori di riqualificazione della scuola “Santa Maria Salomè”

172

Sono iniziati stamattina i lavori di manutenzione straordinaria del plesso scolastico primaria-infanzia “Santa Maria Salomè”, di Via Papa Giovanni XXIII, ricadente nella giurisdizione del primo circolo didattico. I lavori, per contratto, saranno ultimati, salvo imprevisti, entro quattro mesi. 

Il plesso “Santa Maria Salomè”, realizzato negli anni ’70, era stato chiuso, per garantire l’incolumità di alunni e docenti, con ordinanza sindacale adottata lo scorso 14 maggio, a seguito improvviso distacco di intonaci dalle soffitte e dalle pareti e al susseguente accertamento di diversi danni alla struttura scolastica.

Intanto l’assessore all’edilizia scolastica, Marialuisa Russomanno, annuncia che “Sono state concluse, d’intesa con tutte le istituzioni scolastiche del territorio, le procedure per accedere ai finanziamenti FESR nell’ambito del programma operativo nazionale ‘ambienti per l’apprendimento’. Siamo riusciti rapidamente –spiega l’assessore Russomanno-, anche grazie all’intenso lavoro svolto dal settore edilizia scolastica, ad individuare le strutture per le quali richiedere i finanziamenti. La progettualità –ha aggiunto l’assessore all’edilizia scolastica- prevede interventi finalizzati a promuovere le attività sportive, artistiche, ricreative, sistemazione spazi esteri e interventi di risparmio energetico, presso le scuole medie “F. Dati” e “Mons. G. Castaldi”, e  ai plessi scolastici di Via Cangemi, Via Nicola De Prisco e Via Marchesa”. 

Le risorse dell’Asse II del PON FESR 2007/2013 “Ambienti per l’apprendimento” si aggiungono alle risorse nazionali, regionali e locali dedicate all’edilizia scolastica, e sono finalizzate alla riduzione delle inadeguatezze legate alla scarsa funzionalità degli edifici, all’aumento della sicurezza, dell’accessibilità ed attrattività degli spazi dedicati all’apprendimento ed alla socializzazione.

Nel contempo, annuncia infine l’assessore all’edilizia scolastica, Marialuisa Russomanno, “Sono in corso le procedure per l’approvazione progettuale e successiva gara per i lavori di ristrutturazione della palestra della scuola media “F. Dati”, mentre continuano le azioni programmatiche d’interventi per soddisfare le esigenze delle atre Istituzioni scolastiche del territorio”.

Share

Lascia una risposta