La Juniores del Sant’Antonio Abate pareggia 1-1 contro il Nola

135

Dopo le splendide prestazioni e vittorie, si ferma in casa la Juniores del Sant’Antonio Abate. I ragazzi di mister D’Antuono non vanno oltre al pari contro il Nola, bloccando il punteggio sull’1-1, anche se avrebbero meritato un esito diverso.


I giallorossi vanno subito in svantaggio a quindici minuti dall’inizio del match, e sono costretti ad inseguire. Si fa, quindi, in salita la partita del Sant’Antonio Abate, che tuttavia, con la caparbietà che lo contraddistingue, non si perde d’animo ed impegna più volte il portiere avversario.

A questo punto, gli abatesi dominano l’incontro, ma non sempre riescono ad essere pericolosi nei pressi dell’aria di rigore del Nola. Si va, così, negli spogliatoi sul risultato, poco veritiero, di 1-0 per gli ospiti. Alla ripresa, è ancora il Sant’Antonio Abate a fare la partita: la squadra dialoga che è una meraviglia, e si rigetta tutta in avanti, ma in qualche circostanza è anche sfortunata. Poi, al 20’ del secondo tempo, un Cimmino sempre più bomber, sigla il goal del pareggio.

Nel corso della partita, i giallorossi sfiorano il vantaggio più volte, e in due occasioni, è lo stesso Cimmino ad avere tra i piedi l’opportunità di siglare la sua doppietta, ma i tiri dell’attaccante, vengono neutralizzati dal portiere avversario. Al 30’ ci prova Di Maio di testa, ma l’estremo difensore blocca senza particolari problemi. Così la partita tra Sant’Antonio Abate e Nola, molto corretta dal punto di vista comportamentale, finisce sul risultato di uno a uno.

Non è stato sicuramente il miglior Sant’Antonio quello visto contro il Nola, ma, tuttavia, va riconosciuto che questi ragazzi stanno facendo un cammino di alto livello, ricco di soddisfazioni e vittorie. Per gioire di nuovo, ci sarà tempo. Intanto mister D’Antuono si coccola la sua squadra, e loda il bel percorso che sta facendo. Se il livello delle prestazioni degli abatesi è a cosi buon punto, però, il merito va dato anche al professor Di Giuseppe, medico sociale, e a tutto lo staff della Juniores del Sant’Antonio Abate, nonché ai giocatori stessi, che quest’anno stanno regalando ai tifosi un campionato ricco di gioie e di emozioni, partita dopo partita.

Feliciana Mascolo

Lascia una risposta