Terzigno: dopo Grillo, oggi Di Pietro in visita alla discarica

144

La politica italiana ora punta lo sguardo, e non solo quello, a Terzigno. Dopo Beppe Grillo, comico ma soprattutto leader del Movimento a 5 Stelle che sta incalzando sempre più in Italia, ora anche Antonio Di Pietro è atteso nella cittadina vesuviana, tristemente nota per ospitare la discarica Sari. Infatti, l’Italia dei Valori, partito di Di Pietro, non intende chiudere gli occhi davanti ai problemi e a una realtà drammatica quale quella dei rifiuti in Campania. Per questo motivo, oggi, lunedì 29 novembre, il leader dell’Idv si recherà a Terzigno una delegazione di parlamentari del suo partito e negli altri territori che ospitano alle discariche. Lo ha affermato in una nota lo stesso Di Pietro, rendendo pubblico anche il programma della giornata. L’iniziativa “L’Italia dei Valori per la Campania” avrà inizio alle ore 11.30 con l’arrivo della delegazione politica presso Chiaino, ove è previsto un incontro con la cittadinanza e con la stampa. A seguire, intorno alle 15.30, i parlamentari dell’Idv si recheranno nella discarica di Terzigno per un sopralluogo. Questa iniziativa del partito di Di Pietro si colloca al margine dell’estromissione dall’Aula di Montecitorio del deputato Franco Barbato che in maniera critica pose sul banco del governo, lo scorso 24 novembre, un sacchetto di “monnezza”, proprio come monito ai colleghi parlamentare, di non distogliere l’attenzione dalla gravosa e non ancora conclusa questione rifiuti campana.

Pasquale Annunziata

Share

Lascia una risposta