Castellammare, ritardi sul bonus energia elettrica e gas: interrogazione dei consiglieri di maggioranza

178

Bonus energia elettrica e gas: interrogazione dei consiglieri di maggioranza Michele Costagliola e Vincenzo Ungaro al presidente del consiglio comunale. La questione riguarda la segnalazione del “Comitato Pro San Marco” presieduto da Ciro Massa concernente il ritardo dell’avvio delle pratiche da parte dell’amministrazione comunale per accedere alle agevolazioni dedicate ad alcune fasce della cittadinanza.

“Tale ritardo – hanno spiegato i consiglieri Costagliola e Ungaro – comporta un notevole disagio per le famiglie che già versano in condizioni difficili. Il contributo scaturente da tale agevolazione consentirebbe un risparmio in termini di costi delle bollette relative all’energia elettrica e del gas. Senza contare che il risparmio coinvolgerebbe anche persone che presentano deficit fisici. L’attuazione della normativa è un diritto dei cittadini, e risulta essere a costo zero per le casse comunali. Lo stesso Comitato Pro San Marco ha più volte lamentato una scarsa attenzione dell’amministrazione comunale per le problematiche sociali”.

“Dunque – hanno continuato i consiglieri – desideriamo conoscere quali motivi hanno determinato il ritardo nell’esecuzione al decreto legge 185/08 e se l’amministrazione è determinata a procedere in tal senso”.

FF

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta