Il F.E.I. come prospettiva di sviluppo per Scafati

204

Idee progettuali per contribuire al rilancio dell’economia a Scafati ed in tutto il territorio dell’Agro. È questa la proposta fattiva del dr. Emanuele Izzo, membro del consiglio direttivo dell’associazione “Aliunde”, già consulente senior di direzione ed organizzazione aziendale, presso la “I&D Consulting” ed esperto di politiche di sviluppo locale.

Queste importanti idee progettuali sono la logica conseguenza di un lavoro di confronto che l’ente scafatese, attraverso il suo esperto di settore, ha recentemente avuto con figure importanti della finanza e dell’imprenditoria italiana ed internazionale, in seguito alla partecipazione alla prima convention sul credito alle persone e sul credito alle imprese, intitolata “Credito al Credito”, che si è tenuta a Roma gli scorsi 24, 25 e 26 novembre.

Questo evento, che si è rivelata un’occasione importante di incontro, confronto e networking, nonché appuntamento di condivisione di analisi, best practice ed esperienze tra i protagonisti del settore, è stato il frutto della fusione di due convegni di successo: “Credito alle Famiglie” e “Accesso al Credito e Garanzie per le Imprese”.

All’appuntamento, organizzato dalla “Assofin”, con la partecipazione delle principali associazioni di imprese e di consumatori, hanno aderito non solo esperti nazionali ed internazionali, provenienti dalle principali banche nazionali ed europee, ma anche esponenti dell’imprenditoria italiana ed estera, studi legali, società di consulenza, rating e mediazione creditizia.

E’ stata una occasione unica di incontro per operatori, istituzioni, aziende e segmenti di clientela, che si sono confrontati su stato e prospettive dei diversi mercati: credito al consumo, mutui, credito dei consumatori, finanziamento delle infrastrutture, credito alla microimpresa, credito agrario, start-up di impresa, sostegno alle P.M.I. e alle organizzazioni no profit.

Sono state affrontate tematiche importanti e di grande attualità, che sono servite da spunto al dr. Emanuele Izzo per intavolare iniziative importanti di sviluppo e di rilancio sul territorio scafatese e limitrofo, di cui si farà portavoce l’associazione “Aliunde”, partendo da una fitta rete di colloqui con il F. E. I. (Fondo Europeo per gli Investimenti), con il quale potranno essere finanziati ed avviati alcuni progetti di sviluppo locale, attraverso un rilancio dell’economia, in concerto con gli imprenditori locali (banche, enti pubblici, imprese, terzo settore, ecc.). Un progetto importante di rinascita, che l’associazione “Aliunde” porta avanti da tempo e che potrebbe finalmente concretizzarsi.

Antonio Pollioso

Share

Lascia una risposta