Stabia autoritario in trasferta, battuto il Meomartini

158

Importante ritorno al successo per la Nuova Polisportiva Stabia che, dopo lo stop di domenica scorsa contro l’imprendibile Euroservice, si impone per la prima volta in questo campionato su un campo beneventano: a farne le spese è il Meomartini. Prova autoritaria del team gialloblu, che ha messo la testa avanti sin dall’inizio mostrando un ottimo gioco di squadra. I padroni di casa tengono duro fino al secondo quarto, ma poi crollano sotto i colpi stabiesi.

Partenza sprint della Nuova Polisportiva, che prova a mettere subito a prendere il largo. La squadra di Scognamiglio prende già in mano le redini del gioco, ma i padroni di casa oppongono una tenace resistenza. Tuttavia gli stabiesi mostrano maggiore concretezza sotto canestro (buona la partenza di Festinese), grazie alla quale il primo quarto si chiude 14-19. Nel secondo quarto i ritmi di gioco si intensificano notevolmente. Rispetto alla prima frazione, la Nuova Polisportiva mostra un atteggiamento più remissivo: ne approfitta il Meomartini, che sfrutta ottimamente gli spazi lasciati liberi dagli avversari. Ottime, in questa fase, le prove dei locali Gallaro e Pepe, gli uomini che impensieriscono di più la squadra stabiese, che sferra il contraccolpo con Ruggiero e Campanile. Il 32-32 della seconda sirena premia la tenacia dei padroni di casa, che rientrano negli spogliatoi con la consapevolezza di potersela giocare fino in fondo.

Scognamiglio sprona i suoi e i risultati si vedono sin dalle prime battute della ripresa: ritorno di fiamma degli stabiesi, che riprendono in mano il pallino del gioco e rimettono la testa avanti, così che la compagine beneventana deve già rincorrere. Scognamiglio richiama Festinese e Campanile, gravati da 4 falli, ma la loro assenza non si fa sentire particolarmente, grazie all’ottimo Gaudino (top scorer stabiese con 14 punti finali) e al solito Ruggiero. Meomartini in confusione, complice anche l’ottima difesa ospite (asfissiante il pressing di Salvatore sul prolifico Gallaro), così che al termine del terzo quarto il punteggio dice 39-52. Il +13 non tranquillizza del tutto Scognamiglio, che chiede di più ai suoi e viene accontentato: la Nuova Polisportiva non si limita infatti a controllare, ma incrementa ulteriormente il vantaggio. I padroni di casa gettano gradualmente la spugna, fino ad arrendersi definitivamente all’ultima sirena, che li vede condannati per la decima volta consecutiva: il risultato finale dice 52-71.

Soddisfatto quanto diplomatico, a fine gara, coach Scognamiglio, che analizza così il successo di Benevento: “Era importante non fare passi falsi in vista delle prossime partite, che saranno tutte impegnative. Ho visto finalmente una prestazione convincente anche in trasferta, e penso che sia un successo meritato perché abbiamo dominato gran parte della gara, anche se loro sono stati molto bravi nel secondo quarto. Sono contento per la prestazione di Gaudino, è un ragazzo che può fare molto bene. Ora ci aspetta una settimana importante, perché S. Maria a Vico è in gran forma”.

Si tratta del secondo successo esterno stagionale per la Nuova Polisportiva Stabia, grazie al quale la squadra di Castellammare sale a quota 12 punti, restando sola al terzo posto (complici le sconfitte di Scafati e S. Maria a Vico). Per il Meomartini Benevento arriva invece la decima sconfitta, a causa della quale non si stacca dall’ultimo posto in graduatoria con soltanto 2 punti all’attivo. Il prossimo impegno della Nuova Polisportiva Stabia è in programma giovedì 9 dicembre (ore 20:00), sul campo di S. Maria a Vico, appaiata a quota 10 punti in classifica, proprio alle spalle della formazione gialloblu.

G.S. MEOMARTINI 52: Tulimiero; Gallaro 15; Catillo 5; de Martino 12; Ricciardi; Tomaciello; Meoli; Pepe 15; Guarino 5; Panella; COACH: Tipaldi

NUOVA POLISPORTIVA STABIA 71: Somma 7 Campanile 11; Festinese 8; Ruggiero 10; Salvatore 7; Gaudino 14; Telese; Amendola 2; Olivieri 5; Tsvetanov 4; COACH: Scognamiglio

Notiziario settore giovanile Basket Team Stabia

MINIBASKET: fissata la data della “Festa di Natale 2010” del settore Minibasket del BTS, si svolgerà martedì 21 al Liceo Severi. Grande appuntamento per tutti i bimbi e le bimbe che giocheranno per l’intero pomeriggio prima del tradizionale brindisi.

AQUILOTTI: domenica di grande festa al “Severi”, dove le squadre degli istruttori Attilio Stella e Simone Piccolo hanno dato vita, insieme agli ospiti della Partenope Napoli, ad una mattinata di grande intensità e divertimento. Ad aprire le danze sono state proprio le due formazioni di casa. A seguire, ancora i “Gialli” sono scesi in campo, stavolta contro gli amici napoletani. A chiudere i battenti sono stati i “Blu”, anch’essi vittoriosi contro i pari età della Partenope.

ESORDIENTI: tutto pronto per la partenza di domattina per Roma dei nati nel ’99 che affronteranno un triangolare-gemellaggio con gli amici del Dlf Roma e Fiano Romano. Entusiasmo e attesa alle stelle per tutti gli atleti in giallo blu che si sposteranno in treno e dormiranno una notte fuori casa oltre che verificare i loro progressi in campo.

UNDER 13 OPEN GIALLA: In vista del Torneo “Natale Sottocanestro”, i ragazzi di Giuseppe Zurolo si sono apprestati ad iniziare il campionato: l’esordio è stato però amaro visto che, sul difficile campo del Vesuvius Project, gli stabiesi si sono arresi ad un validissimo avversario col punteggio di 53-27. I ragazzi di Zurolo sono chiamati al riscatto già dalla prossima partita, che si disputerà domenica 12 dicembre (ore 11:00) alla Tendostruttura del Severi contro la Del Fes Avellino, sconfitta anch’essa all’esordio.

UNDER 13 BLU: pesante sconfitta in amichevole a Torre del Greco contro l’Angioletti per il gruppo dei coach Di Maio e Schettino che cercano di far maturare al meglio i tanti nuovi praticanti della squadra. Un cammino lungo e non facile che si abbina comunque al sano divertimento.

UNDER 14: Primo stop stagionale per i ragazzi di Giuseppe Zurolo che, nella difficile trasferta di Cercola (nella foto), cedono il passo al Vesuvius Project per 56-53, al termine di una partita al cardiopalma. Match avvincente sin dalle prime battute, con gli ospiti stabiesi che mostrano un ottimo gioco, andando anche in vantaggio di 10 lunghezze; ma negli ultimi scampoli di partita i padroni di casa riacciuffano per i capelli una gara che sulla carta non doveva creargli grattacapi. I ragazzi Under 14 del BTS, meritevoli della vittoria, proveranno a riscattarsi già dal prossimo impegno, tuttavia non dei più abbordabili: domenica 12 dicembre (ore 11:00) alla Tendostruttura del Severi arriverà la blasonata Pepsi Caserta, formazione fino a questo momento incontrastata.

UNDER 15 GIALLA: Dopo la vittoria nel “derby” (17-63 il risultato finale), la squadra di Giuseppe Zurolo si conferma capolista del girone, grazie alle 4 vittorie ottenute in altrettante apparizioni. La squadra stabiese tenterà la fuga stasera 6 dicembre (ore 18:30), quando alla Tendostruttura del Severi andrà di scena il match contro l’altra formazione ancora imbattuta fino a questo momento, quella di Angri “A. Negro”.

UNDER 15 BLU: Pesante sconfitta per i ragazzi di Matteo Pacifico che, nell’ostica trasferta di Scafati, cedono il passo ai padroni di casa (terzi in campionato), che si impongono col netto risultato di 89-12. Il prossimo impegno della compagine gialloblu è in programma sabato 11 dicembre (ore 16:30), quando al “Severi” arriverà Penisola Basket: prova importante per i ragazzi di Pacifico, visto che entrambe le formazioni sono appaiate a quota 2 punti in classifica.

UNDER 17: Conferma il ruolo di capolista infallibile il team di Enzo Elefante, che va a vincere sul difficile campo dell’A.P.D. Pontano, in seguito ad una gara entusiasmante: alla fine la spuntano gli stabiesi, che si impongono 57-66. Si tratta della sesta vittoria in altrettante gare per la compagine di Castellammare, che tornerà in campo mercoledì 15 dicembre (ore 20:00): alla “Tendostruttura” Liceo arriverà la Virtus Curti 04, seconda forza del campionato.

UNDER 19: Quinta sconfitta il altrettante gare per i ragazzi di Dario Daniele che, nella trasferta di Agropoli, vengono sconfitti 80-33. Non basta dunque tanta volontà per evitare l’ennesimo ko. Il prossimo impegno del team stabiese è in programma lunedì 6 dicembre (ore 20:00), quando al “Severi” arriverà la Pro Loco Scafati “A”, seconda della classe con quattro successi e una sconfitta ottenuti fino ad ora.

Condividi
PrecedenteDicembre a Gragnano: un mese di musica, cultura e divertimento
SuccessivoTorre del Greco, la festa dell’Immacolata
avatar
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio.

Lascia una risposta