Portici, un centro sociale in via Lagno

153

Portici. Un centro sociale in via Lagno. Una struttura realizzata grazie a dei fondi comunali e che a breve dovrebbe essere donata alla città. Il progetto approvato dalla pubblica amministrazione risale a ventiquattro mesi fa partendo dal presupposto di creare una struttura che possa essere messa a disposizione dei cittadini che avrebbero potuto averne bisogno in un’area periferica. L’appalto è stato realizzato nel mese di febbraio del 2010 per un totale di circa quattrocento mila euro. Secondo quanto emerge da una recente delibera di giunta i lavori sono ormai in fase di ultimazione. La struttura è quasi completa e si sta procedendo ad effettuare alcuni lavori esterni, come la sistemazione dello spazio antistante e la recinzione.  Oltre al piazzale è necessario inoltre rifare la pavimentazione esterna e ridisegnare completamente le aiuole e sistemare gli alberi esistenti, in quanto durante le prime opere di scavo emerse che le radici di alberi alquanto grandi avevano sollevato parte della pavimentazione. In primo piano anche la questione sicurezza. Secondo quanto si legge dalla delibera il cantiere e la struttura è stata bersaglio di alcuni furti in passato, sarebbe necessario quindi intervenire predisponendo un piano antifurto data anche l’istallazione di nuova impiantistica. Si tratta quindi di lavori aggiuntivi necessari per rendere fruibile la struttura e garantire un buon funzionamento. I lavori di completamento sono aggiuntivi rispetto al contratto iniziale e di conseguenza sono necessari ulteriori fondi. Secondo la stima stilata nel documento di giunta sarebbero necessari circa cinquanta mila euro per completare i lavori e procedere al regalare alla città di Portici un nuovo centro sociale che possa essere messo al servizio dell’intera comunità.


Veronica Mosca

Lascia una risposta