Calcio a 5, il campionato non si ferma: il Gragnano sfida il Real Reggio

152

Mercoledì 29 alle 16.00 ritorna il campionato. E, si ritorna al Pallone Geodetico di via Vittorio Veneto, con la sfida tra la Renault Gragnano ed il Real Reggio. Gara fondamentale per i gialloblè, che devono ritornare a vincere tra le mura amiche, dove la vittoria manca da un bel po’ di tempo, addirittura dal 13 novembre, quando i ragazzi di mr. Pierrotti si imposero nel derby con il Marcianise. Da questa gara, poi il bottino casalingo è stato abbastanza magro con un solo punto, quello con l’ISEF e due sconfitte interne. Occorre, quindi, un inversione alla tendendenza, ovvero serve un ritorno alla vittoria, oltre che per “espugnare” il campo di casa, anche per dare continuità alla vittoria di Conversano, e, soprattutto in un match delicato come quello con il Reggio che è comunque una diretta concorrente. Ritorna tra i disponibili Gabriele Cuomo, che ha scontato il turno di squalifica, mentre sarà ancora assente Rafael Caregnato che sconterà la seconda giornata di squalifica, e Tiago Bortlon, ormai sulla via del recupero per l’infortunio al 5^ metatarso. Sul fronte avversario, sicuro assente, Marciano appiedato anch’egli dal Giudice Sportivo.

Share
Condividi
PrecedenteFesta della Scuola Calcio della Virtus Portici
SuccessivoPremiati alcuni progetti dell’amministrazione Tammaro
avatar
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo, si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio.

Lascia una risposta