Fondi per gli Enti locali, finanziati anche Portici, Torre del Greco ed Ercolano

144

Sono stati pubblicati sul Bollettino Ufficiale i progetti di e-governement delle Autonomie locali ammessi al finanziamento dalla Regione Campania.

La Commissione di valutazione ha dichiarato ammissibili in totale 47 progetti, di cui 24 per gli enti locali singoli o associati con popolazione superiore a  100 mila abitanti, e 23 per quelli con popolazione superiore a 50 mila, per una spesa complessiva di 45 milioni.

I progetti sono finalizzati al miglioramento dell’organizzazione interna dei singoli enti e all’erogazione di servizi innovativi ai cittadini.

Il termine fissato per la conclusione dei progetti, di durata biennale, è il 30 giugno 2013.

Questi gli enti capofila delle Autonomie locali singole e associate che saranno finanziati:

1)              Aiello del Sabato

2)              CST Sannio

3)              Caggiano

4)              Irpinianet

5)              CST Terra di Lavoro

6)              Asmenet

7)              Vitulazio

8)              Sant’Antimo

9)              Agenzia Area Nolana

10)                      Qualiano

11)                      San Giuseppe Vesuviano

12)                      Mercato San Severino

13)                      Piedimonte Matese

14)                      Cercola

15)                      Casalnuovo

16)                      CST Sistemi SUD

17)                      Macerata Campania

18)                      Santa Maria Capua Vetere

19)                      Angri

20)                      Sant’Anastasia

21)                      Comunità Fortore

22)                      Giungano

23)                      Comunità Alto Tammaro

24)                      Comunità Bussento

25)                      Comune Cava dei Tirreni

26)                      Provincia di Napoli

27)                      Comune di Battipaglia

28)                      Comunità montana Tanagro – Alto e Medio Sele

29)                      Comune di Napoli

30)                      Comunità montana Irno – Solofrana

31)                      Consorzio Regno di Nettuno

32)                      Comune di Ercolano

33)                      Comune di Portici

34)                      Comunità montana Vallo di Diano

35)                      Comune di Acerra

36)                      Provincia di Salerno

37)                      Provincia di Avellino

38)                      Comune di Giugliano

39)                      Comune di Salerno

40)                      Comune di Afragola

41)                      Comune di Pozzuoli

42)                      Provincia di Caserta

43)                      Comune di Casoria

44)                      Comune di Caserta

45)                      Piano sociale di zone – ambito S4

46)                      Comune di Torre del Greco

47)                      Consorzio unico province Napoli e Caserta

“Prosegue il nostro sforzo – sottolinea l’assessore alle Autonomie Locali della Regione Campania Pasquale Sommese – sul versante della modernizzazione della pubblica amministrazione.

 

“Nonostante le note difficoltà finanziarie che stiamo attraversando, interveniamo a favore dei comuni e degli altri enti locali per favorire i percorsi di innovazione utili a far crescere i servizi ai cittadini.

 

“I contributi odierni per l’e-governement alle Autonomie – aggiunge Sommese – si inseriscono all’interno del programma più generale che la Giunta sta portando avanti sulle tecnologie dell’informazione.

 

“Una ulteriore tappa è fissata al prossimo 27 gennaio. Entro questa data si chiudono i termini per le pubbliche amministrazioni per individuare le aree territoriali dove è necessario intervenire per permettere la fornitura di servizi di accesso ad internet in larga banda”, conclude l’assessore.

Share

Lascia una risposta