Julie News Pontano sconfitto all’over time nel derby contro Salerno

166

Beffa sulla sirena del supplementare per il Julie News Pontano Napoli superato 79–81 dalla Np Salerno. E’ stata una partita molto intensa, a tratti tanto combattuta che i padroni di casa sembravano aver fatto propria al 37° (66–55) ed al 42° (74–69).

Avvio di gara equilibrato con le due squadre che si rispondono colpo su colpo alternandosi nella conduzione del risultato con scarti sempre minimi. Serazzi guida l’attacco dei biancocelesteblù, mentre lo score dei gialloblù è prodotto da diversi elementi del quintetto (11–9 al 5°). Questi ultimi abbozzano anche la zona, ma non lavora a dovere e così il capitano ricorre al time out (16–11 all’8°). La sospensione consente di organizzarla meglio ed al rientro i frutti si vedono: basse le percentuali dall’arco dei padroni di casa. Sotto l’altro canestro Cupito è una sentenza (5), ma è Errico, dalla lunetta, ad operare il sorpasso: 18–20 al 10°.

Soluzioni difensive a tratti diversi, ma ugualmente efficaci nel secondo periodo. Sempre la zona per i viaggianti che costringono gli avversari a sparacchiare da 3 oppure a far girare la palla sul perimetro in cerca d’un varco che spesso non c’è. Coach Licursi opera diverse sostituzioni, ma la sostanza cambia poco. Sovente ad uomo i partenopei che lavorano bene e sfruttano anche due arbitri molto attenti nella propria area (alcune buone chiamate sui 3”, sugli sfondamenti). Il risultato si muove lentamente e vede le due formazioni procedere sempre a braccetto (20–20 al 12°, 24–24 al 15°) sino alla bomba di Bugno che vale un prezioso +5 a 90” dall’intervallo lungo (33–28). Nel finale gli ospiti risalgono la china dalla lunetta (Ferrara 1, Errico 3): 33–32 al 20°.

Serazzi è il protagonista dell’inizio della terza frazione. Sua la cinquina che regala il +4 ai napoletani (38–34 al 22°). Continuano, però, a produrre a strappi entrambi i team. Ora il momento è favorevole al Salerno che con Errico e Cupito si porta avanti (9–2): 40–43 al 25°. Si scalda anche il pubblico presente sulle gradinate del PalaBarbuto. Il Julie News difende forte anche se è già in bonus di falli (con Cervo e Notaro in panchina con 4 penalità individuali). Bugno (5) e Mele (1) danno manforte allo scatenato Serazzi (altri 8 punti). Senatore, Errico e Sabato limitano le perdite: 12–6 per il 52–49 del 30°.

Subito una bomba di Orefice, poi i gialloblù prendono le misure ai contendenti che, per diversi possessi, non segnano più. Errico (1), Sabato (2) e Stuppia (3) siglano la rimonta: 55–55 al 33°. Per nulla intimoriti i biancocelesteblù iniziano a difendere con intensità elevatissima e recuperano diversi palloni e rimbalzi. Viaggianti a secco. Bugno (6), Mele (2), Maglione (2) e Serazzi (1) firmano l’11–0 del 66–55 del 37° che fa impennare l’entusiasmo dei supporters locali ed infuriare il capitano ospite che ricorre al minuto. Alla ripresa, Bizzarri si carica sulle spalle il roster (6 lunghezze): 66–61 al 38°. Il rientro carica i compagni che pressano maggiormente a tutto campo. Di Errico il –3 del 39° (67–64). Finale palpitante. Ragosta fa 1/2 dalla lune tta a 30” dal termine (68–64). Dragoni accorcia le distanze (68–67 a 20”). Bugno le riallunga a 15” (69–67). Dalla lunetta Errico è chirurgico a 7,5” (69–69). Si va all’over time in un’atmosfera fantastica.

Salerno determinata, ma fallosa (perde Sabato e Senatore). Dalla linea della carità i partenopei sono molto precisi (Serazzi 3, Orefice 2): 74–69 al 42°. Dragoni infila la tripla del 74 pari al 43°. Dopo la bomba di Bugno (77–74) c’è il sorpasso griffato da Errico e Bizzarri (77–78 ad 80”). A 12” il 2/2 di Serazzi (79–78). A 2” la bomba decisiva di Dragoni (79–81).

JULIE NEWS PONTANO – SALERNO 79 – 81

JULIE NEWS PONTANO NAPOLI: Capozzi ne, Serazzi 31, Davini, Bugno 18, Notaro 8, Orefice 5, Mele 10,  Ragosta 1, Cervo 4, Maglione 2. Coach Licursi

PALL SALERNO: Errico 21, Sabato 4, Senatore 6, Lasala, Cupito 12, Ferrara 1, Spera 3, Dragoni 11, Stuppìa 6, Bizzarri 17.

ARBITRI: Ramondini e Praticò di Reggio Calabria

PARZIALI: 18–20, 33–32, 52–49, 69–69,

USCITI PER FALLI: Notaro, Cervo (JNPN), Senatore, Sabato (NPS).

Share

Lascia una risposta