Pensiero positivo, made in Italy e dieta mediterranea: torna il calendario delle universitarie

130

Giovedì 13 gennaio alle 10.30 al Gambrinus sarà presentato il nuovo calendario delle studentesse universitarie. Il progetto di quest’ anno lancia un messaggio positivo per Napoli, la Campania ed il paese sensibilizzando l’opinione pubblica sul tema made in Italy, passando in rassegna, attraverso gli scatti fotografici, alcune delle eccellenze italiane: dall’arte al design, dalla moda allo sport, dalla dieta mediterranea al teatro, cinema e architettura.  In un periodo in cui, nonostante il brand made in italy sia il terzo marchio più noto al mondo (dopo coca cola e nintendo), l’Italia si trova in una crisi profondissima, sociale, culturale ed economica. Interverranno: Fabrizio Cappella e Paolo Castaldo responsabili del progetto; Francesco Emilio Borrelli ideatore dell’iniziativa; Maurizio Marinella Icona dell’imprenditoria napoletana, nazionale e internazionale; Gianluca Ranieri rappresentante degli sponsor dell’iniziativa; le studentesse testimonial del progetto. Ecco le location degli scatti:

GENNAIO VIA PARTENOPE NAPOLI

FEBBRAIO SAN LEUCIO

MARZO ROMA FONTANA DI TREVI

APRILE TEATRO SANNAZARO NAPOLI

MAGGIO SCAVI DI OPLONTIS TORRE ANNUNZIATA

GIUGNO REGGIA DI PORTICI

LUGLIO ROMA PIAZZA DI SPAGNA

AGOSTO CASALUCE

SETTEMBRE SAN LEUCIO

OTTOBRE MI SEMBRA PORTICI

NOVEMBRE VIETRI SUL MARE

DICEMBRE NAPOLI VIA CALABRITTO

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta