Castellammare: maggioranza sotto in commissione bilancio sui rilievi dei Revisori dei conti

144

Oggi, in Commissione bilancio, la maggioranza è andata sotto per 4 a 2 sui verbali dei Revisori dei conti di dicembre che evidenziano gravi irregolarità in materia di consulenze e personale.

La commissione, su proposta del consigliere Sicignano, ha fatto propri e recepito i rilievi fatti dai contabili dell’Ente in materia di personale e consulenze. A votare a favore, oltre a Sicignano, i consiglieri Ciliberto, De Iulio e Russo. La maggioranza, rappresentata da Vincenzo Ungaro e Mario D’Apuzzo, dopo aver chiesto il rinvio della votazione, bocciato dalla Commissione, ha votato contro.

“La Commissione, con questa votazione – dichiarano i quattro esponenti dell’opposizione – fa propri i rilevi del Collegio dei revisori e getta le basi per proporre, a tutto il Consiglio comunale, convocato per il 24 gennaio, un ordine del giorno che invita la Giunta a recepire i rilievi mossi dai contabili su assunzioni di personale e consulenti, mettendo in campo tutte le iniziative idonee ad eliminare i danni erariali evidenziati dai tecnici di Palazzo Farnese.

L’ultimo verbale del Collegio dei revisori, datato 14 gennaio 2011 – proseguono i consiglieri – denuncia alla Corte dei Conti le irregolarità più volte evidenziate dal Collegio e dalle forze politiche di opposizione di centro sinistra e centro destra all’Amministrazione, che sono state puntualmente ignorate e disattese da Bobbio”.

Lascia una risposta