Arrestato cittadino indiano reo di aver violato la normativa sulla permanenza dei cittadini stranieri sul territorio dello Stato

144

Ieri sera, in Via Toledo, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli, hanno arrestato Golam Waris, 34enne cittadino indiano, per violazione di un ordine di lasciare il territorio nazionale così come previsto dalla normativa sulla permanenza dei cittadini stranieri sul territorio dello Stato.  I poliziotti lo avevano fermato al fine di svolgere un normale controllo di polizia, ma non avendo il cittadino indiano potuto esibire alcun documento di identità, sono stati costretti a condurlo in Questura per gli accertamenti del caso. In seguito ai rilievi dattiloscopici Waris è stato quindi identificato ed a suo carico  è emerso un Ordine del Questore di  Pescara di lasciare il territorio nazionale entro 5  giorni emesso il 31 marzo del 2009.  Dopo essersi accertati tramite la Questura di Pescara che l’Ordine  del Questore gli fosse stato regolarmente notificato, i poliziotti lo hanno arrestato.  Domani mattina Golam Waris verrà giudicato con rito direttissimo.

EmiCa

Share

Lascia una risposta