Cava de Tirreni, asilo nido comunale, festa di carnevale “C’era una volta…”

Martedì 8 marzo, a partire dalle 10:30, i bambini dell’Asilo Nido comunale saranno i protagonisti assoluti di una meravigliosa festa di Carnevale, “C’era una volta …. un nido da fiaba”, alla quale sono invitati, in un gioioso clima di allegra fantasia, genitori, parenti ed amici. Il progetto nasce da un’idea delle educatrici dell’istituto e ruota intorno ai personaggi più noti delle fiabe: colori, stoffe, musica, giochi che divertono e arricchiscono la fantasia dei piccoli.

<<Una bella iniziativa – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali e Famiglia, Vincenzo Lamberti – che coinvolge anche i genitori, gli amici e i parenti di tutti i bambini dell’Asilo Nido comunale, una struttura ben organizzata e seguita, fiore all’occhiello nel campo dei servizi per l’infanzia offerti dal Comune. Colgo l’occasione per ringraziare la grande opera fatta dall’istruttore direttivo, dalle educatrici comunali e da quelle della cooperativa “Città della Luna”. Un progetto educativo che si basa sulla volontà di garantire l’offerta di un servizio di qualità mediante un’organizzazione del lavoro profondamente collegiale e relazionale, con una grande importanza accreditata all’ambiente, attraverso un’intensa e vitale partecipazione alla gestione da parte delle famiglie. Con il profondo restyling dell’Asilo Nido, la nostra Amministrazione ha messo a disposizione della comunità una struttura pubblica moderna, in grado di accogliere, rispetto al passato, un numero significativo di bambini, il 25% in più. Le mutate esigenze familiari, infatti, con marito e moglie spesso entrambi lavoratori, si traducono nella necessità, da parte di chi amministra, di prevedere un numero sempre maggiore di bambini, da ospitare in un complesso confortevole e con personale preparato>>.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCava de Tirreni, via Salvo D’Acquisto, tre nuove rotatorie e un marciapiede
SuccessivoSant’Anastasia, 8 marzo per incontrare il territorio
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.