Ischia: tenta di incassare assegno “clonato” denunciato dalla polizia

F.S. 27 enne di Pozzuoli è stato denunciato dai poliziotti del commissariato di Polizia Ischia per detenzione di carta filigranata contraffatta  e tentata truffa. Nel pomeriggio di ieri, gli agenti, sono intervenuti presso l’Ufficio Postale di Ischia dove un giovane stava tentando di incassare un assegno di 6mila euro emesso da un correntista di quell’ufficio, ma con alcune anomalie. I poliziotti hanno accertato la firma posto sull’assegno non era corrispondente a quella depositata presso l’Ufficio postale, ed interpellato il titolare del conto corrente riferiva di non aver emesso nessun assegno, anzi quello corrispondente a quella matricola era ancora presente all’interno del carnet in suo possesso. L’assegno clonato è stato sequestrato ed il giovane denunciato.

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNola: agente libero da servizio arresta due taccheggiatori al “Vulcano Buono”
SuccessivoRuba consolle 3D grazie ad una borsa schermata per evitare allarme: arrestato
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.