Intesa tra Agenzia Entrate e Siae: nuova musica nella lotta all’evasione

Nuove strategie e collaborazione più stretta sul territorio per il recupero dell’evasione fiscale e contributiva nel settore dello spettacolo, dell’intrattenimento e delle manifestazioni sportive dilettantistiche.

Sono gli obiettivi del Protocollo d’intesa tra Agenzia delle Entrate e SIAE (Società Italiana Autori ed Editori) in Campania, sottoscritto oggi a Napoli.

L’accordo, che ricalca quello già siglato a livello nazionale, prevede specifiche attività di controllo sulle associazioni sportive dilettantistiche, controlli mirati nei confronti di soggetti, organizzatori e/o gestori di attività di spettacolo e intrattenimento, che presentano maggiori criticità sotto l’aspetto fiscale e contributivo, nonché un sistematico scambio di informazioni qualificate e di notizie utili.

La SIAE provvederà ad elaborare e trasmettere all’Agenzia delle Entrate segnalazioni in merito a spettacoli ed eventi di intrattenimento, al fine di avere un quadro mirato delle attività poste in essere in Campania e poterne trarre, di volta in volta, la rilevanza a livello economico e fiscale.

L’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione, su richiesta della SIAE, tutte le informazioni anagrafiche e reddituali relative ai soggetti controllati.

“Un’intesa importante – afferma il Direttore Regionale delle Entrate Enrico Sangermano – che permette un coordinamento più efficace e fornisce un maggiore impulso alle attività di controllo nel settore dello spettacolo e dell’associazionismo, attraverso la condivisione di banche dati e informazioni”.

“Si rafforza una collaborazione già positivamente sperimentata sul territorio – afferma il Direttore Interregionale SIAE Claudio Gombia – in quanto la sinergia tra SIAE e Agenzia delle Entrate ha già prodotto importanti risultati in materia di prevenzione e recupero di evasione”.

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteContinua lo sciopero indetto dai sindacati assicurativi
SuccessivoI progetti R.A.S. per Vico Equense
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.