Portici, all’Aiccre si discute del federalismo fiscale

201

PORTICI . Si è tenuto presso l’assessorato alla sicurezza di Portici un importante incontro dei vertici dell’esecutivo dell’AICCRE ( associazione italiana per il consiglio dei comuni e delle regioni d’Europa), dove si è discusso di diverse tematiche, in particolare il federalismo fiscale e l’ingresso dell’Aiccre nelle scuole. Presenti decine di rappresentanti della politica regionale in rappresentanza del Comune di appartenenza ed anche il presidente della Provincia Zinzi. Portici è stata rappresentata dall’assessore alla sicurezza Salvatore Duraccio. A presiedere i lavori sono stati il presidente ed il segretario regionale Giovanni e Ciro Guardabascio. Presenti anche Vincenzo Germano amministratore città di Pontecagnano, Alessandro Paolillo consigliere comunale di Bellizzi, Gennaro De Simone responsabile federsanità per l’AICCRE Campania , Gennaro Cetara rapporti autonomia locali, Pietro Pallante, responsabile territorio urbanistica dei comuni di Salerno.
Il sindaco Savignano Irpino Oreste Ciasullo e Renato Pellegrino. Durante i lavori si è discusso di varie tematiche. Oltre alla audizione finanziaria i rappresentati dei Comuni citati, aventi tra l’altro la delega di altri enti non presenti, hanno affrontato il tema sulla istituzione e disciplina del consiglio regionale delle autonomie locali, del federalismo fiscale. Mentre nei prossimi giorni si terranno importanti manifestazioni presso le scuole Santagata di Portici ed una di Pontecagnano. Da tempo
l’associazione nazionale che fa da tramite tra gli enti comunali e gli organi europei.

Lascia una risposta