Somma Vesuviana, una settimana dedicata alla Pasqua

418

Somma Vesuviana. “Una settimana dedicata alla preparazione della festa più sentita dai cristiani : la santa Pasqua,  all’insegna della solidarietà per la cultura” . Con queste parole che il Direttore del Complesso monumentale di Santa Maria del pozzo il prof. Emanuele Coppola ha dato inizio ad un evento davvero unico nel suo genere. “ Conad superstore a favore della Storia e dell’arte” questo il titolo della convenzione che vede  protagonista un supermercato insieme al complesso guidato dai Frati Francescani. “Durante la settimana santa il 15% dell’incasso spesa sarà donato al restauro del chiostro del complesso. Quindi i cittadini potranno contribuire facendo spesa senza aggiungere altro” – dichiara il Direttore del superstore Aldo Zucaro – entusiasmato dalla proposta del Coppola subito accettata. All’inaugurazione dell’iniziativa tenutasi domenica erano presenti: Emanuele Coppola, Aldo Zucaro, il Direttore Scientifico dello stage Carlo Caracciolo, padre Casimiro, la restauratrice Annalisa Pellecchia che guida il restauro ,  il Sindaco il dott. Raffaele Allocca e l’onorevole Paola Raia che eccezionalmente ha fatto la spesa domenica dopo l’inaugurazione facendo la prima donazione.  “ Sono molto felice innanzitutto per aver dato la possibilità di imparare una nuova professione a 12 giovani di Somma di diventare collaboratori restauratori. Il connubio tra associazione e istituzione è un ottimo volano per creare lavoro e per far crescere la nostra cittadina” – afferma il Caracciolo nel suo intervento- . Il restauro  di una parte dei dipinti murali del chiostro sta procedendo grazie alla collaborazione tra la Ditta Pellecchia e gli stagisti, intanto il Direttore del Complesso è continuamente alla ricerca di  valide possibilità di finanziamento per il restauro del convento. Intanto a metà settimana da una prima stima ci hanno riferito che la raccolta ammonta a 5mila euro, insomma una bella cifra! Inoltre il Conad non ha aumentato i prezzi anzi è possibile approfittare delle offerte che ci sono in questa settimana sui prodotti pasquali. “ La mia presenza oggi indica l’interesse che ha il Comune verso i beni culturali della città. Questo stage vuole portare e creare lavoro a Somma vesuviana.” Sottolinea il Sindaco nei saluti finali dove non è mancata la benedizione a noi tutti i presenti di Frate Casimiro.

 DORA AMBRA

Share

Lascia una risposta