Portici, inizio stagione estivi della Indraincoming per la rassegna “Food and Teatre”

137

Parte sabato 11 giugno la stagione estiva degli eventi interculturali tra gusto e teatro organizzati dalla Idraincoming per la rassegna “Food and Theatre”.

Il primo appuntamento avrà luogo alle ore 21:00 dell’11 giugno nello scenario storico naturale della dimora Borbonica Villa San Gennariello di Portici dove si muoverà l’affascinante e ironica cantante attrice Elisabetta D’Acunzo, che accompagnata dal Maestro Giovanni D’Angelo, porterà in scena uno spettacolo ispirato alle soubrette del 900. Un percorso emozionante, ironico ma intenso, attraverso il quale si ripercorrerà la  moda e  i costumi del secolo scorso , un viaggio nel “varietà” (operetta, teatro di rivista, musical, avanspettacolo…) dai fasti del Bal Tabarin fino alla tivù degli anni ’60. La talentuosa D’Acunzo si presenterà al pubblico ora con la sfacciataggine di una debuttante, ora con il sarcasmo di una soubrette, ora con l’amarezza ironica di una disincantata “primadonna”.

Un omaggio alle affascinanti dive del varietà, che rivivranno attraverso una formula teatrale recitata e cantata, partendo dalle atmosfere tipiche della Bella Epoque, quando i Viveur prendevano posto nei tavolini di prima fila e tra champagne e bicchieri di cristallo trascorrevano le loro sfarzose serate, passando per il Cafè Chantant e il Tabarin, fino ad arrivare all’epoca in cui l’avanspettacolo diviene intrattenimento televisivo.

Lo spettacolo diviso in due tempi sarà goduto dal pubblico e alternato da una cena servita al buffet, il cortile dell’accogliente dimora storica, allestito con comodo sedute da giardino, si presterà a rievocare quell’atmosfera suggestiva e intensa in cui il varietà veniva visto da… “molto vicino”.

 

Lascia una risposta