Castellammare: spaccio di marijuana allo stadio, fermati in due

223

Nella tarda mattinata di oggi, i poliziotti del commissariato di Castellammare di Stabia hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G., dal Tribunale di Torre Annunziata a firma del Gip Marcello Rescigno a carico di: G. M. 29enne stabiese e M. D.G.C. 28 enne stabiese

I poliziotti in seguito alle indagini hanno richiesto ed ottenuto l’autorizzazione all’installazione di due microcamere all’interno delle due anticamere del bagno ubicato sulla tribuna scoperta dello stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia.

Attraverso la visione dei filmati interni al bagno unitamente alle riprese delle telecamere dell’impianto di video-sorveglianza di cui è dotato il campo sportivo, i  poliziotti, hanno accertato che numerosi giovani affluivano sul posto anche in assenza di competizioni sportive per fare uso di marijuana.

Share

Lascia una risposta