Sorrento, una notte per Caruso

255

E’ iniziato con l’inno di Mameli lo spettacolo “Una notte per Caruso”, che Raiuno e il Comune hanno organizzato a Marina Grande di Sorrento per la consegna del riconoscimento intitolato al grande tenore napoletano Enrico Caruso. La serata di gala del premio, alla sua VIII edizione, si è svolta, in uno scenario da favola, sul palco prospiciente al mare, con i riflessi del cielo stellato nelle azzurre acque della Costiera. Nel corso della serata, condotta da Sonia Grey e Luca Ward, sono state celebrate arie d’opera, melodie poetiche del secolo scorso, versi di canzoni che hanno fatto la storia della musica, per rendere omaggio ad una grande voce napoletana del passato. Per il 2011, il riconoscimento è stato consegnato a Giulio Rapetti Mogol (nella foto), il più popolare autore di testi di canzoni degli ultimi cinquant’anni. Sul palco di Marina Grande un gruppo di cantanti ha eseguito brani scritti dal premiato. Tra gli altri il pubblico ha avuto occasione di ascoltare  Francesco Renga, Ron, Nathalie, Mango, Sal Da Vinci, Emanuela Bianchini, Nair, Vittorio Matteucci, Sandro Comini e la sua Band, ed altri, i quali hanno raccolto, con Mogol, gli entusiastici applausi del pubblico presente. L’incasso della serata è stato devoluto in beneficenza. “Ricevere il Premio Enrico Caruso – ha affermato il paroliere  –  è per me un onore e un piacere che si aggiunge a quello di tornare nella meravigliosa Sorrento”.  Gli fa eco il Sindaco di Sorrento,  Giuseppe  Cuomo, il quale, felicissimo per come è andata la serata, ha detto: “Anche quest’anno si è rinnovato l’appuntamento con il Premio Caruso, che abbiamo fortemente voluto si svolgesse, nonostante il mancato finanziamento della Regione. L’Amministrazione Comunale si è fatta carico di un grande sforzo economico ed organizzativo, nella convinzione che l’iniziativa rappresenti per la città e per tutta la Costiera Sorrentina, un potente veicolo promozionale in tutto il mondo. Ringrazio la Rai per la consueta disponibilità e la Fondazione Sorrento che ha voluto sostenere questo evento”.  Una notte per Caruso sarà trasmesso da Raiuno, l’8 luglio prossimo in Italia, il 9 luglio in mondovisione.         

  FEDERICO ORSINI

Share

Lascia una risposta