Nuovi acquisti, e i tifosi del Napoli mandano in tilt il web

171

Basta un annuncio “ufficioso” o il semplice interessamento per un calciatore per spingere migliaia e migliaia di tifosi del Napoli sul web, comportando non pochi disagi per i server che ospitano i siti internet delle società con le quali il club partenopeo tratta.

Nelle scorse settimane è toccato al sito del Parma, che nel giorno dell’annuncio di Dzemaili ha registrato un picco di visite inaspettato: tanti tifosi azzurri volevano “conoscere” meglio il nuovo acquisto del Napoli e si sono scatenati sul web.

Ieri, invece, è toccato allo stesso sito del club partenopeo, sommerso dalle visite. Il perché? La presentazione show di Inler. Migliaia di tifosi volevano essere i primi a godersi lo “scatto” del leone svizzero con la maglia 88.

Oggi, invece, è il turno del sito ufficiale del Bologna “irraggiungibile”, per usare un gergo più telefonico, sicuramente sommerso di visite di tifosi azzurri che vogliono leggere con i propri occhi la notizia ufficiale della firma di Britos, acquistato dal Napoli, e magari “rubare” qualche notizia utile sul difensore.

Dario Sautto

Share

Lascia una risposta