Marigliano, manifesti contro l’amministrazione: la maggioranza difende il sindaco

206

Manifesti anonimi a tappezzare i muri di tutta la città. E’ battaglia a Marigliano contro l’Amministrazione Sodano. Maggioranza e Sindaco sotto il mirino di personaggi che, a detta degli attaccati, sono stati già ben individuati. Si tratta di un gruppo di persone che, come gli stessi politici di PDL ed UDC cittadini definiscono, “emarginati dalla Politica di Marigliano, stanno tentando, con una serie di manifesti, attraverso fantasiose ricostruzioni di fatti inesistenti di destabilizzare la vita Politica mariglianese con un attacco sistematico al Sindaco, contestandogli fatti pregressi e responsabilità del passato politico della Città. L’obiettivo squallido è lo stesso di sempre: spargere veleni e sospetti, coagulare il dissenso per far cadere l’Amministrazione Comunale e gettare la città in un vuoto politico dal quale pensano di ricavare futuri vantaggi politici personali.” Insomma, un duro colpo ai gruppi politici dell’Amministrazione Sodano che, come ricordiamo, non sta già vivendo momenti d’oro. Chiaro, comunque, come si evince dalle parole i politici del centro-destra, l’appoggio morale da parte dei gruppi Consiliari di PDL, UDC e Città che Vogliamo, rappresentanti della maggioranza comunale. “Rassicurano i cittadini” concludono i politici dello schieramento Sodano “che sarà fatto il possibile per continuare ad amministrare la città di Marigliano nel migliori dei modi, per assicurarle, nonostante la crisi economica che incombe, un roseo futuro.”

Giuseppe Annunziata

Share

Lascia una risposta