Portici, manifestazione per la sanità

210

Presenti circa cinquanta persone alla manifestazione tenutasi al distretto 34 dell’asl na1 di Portici. Alcuni rappresentanti delle associazioni cittadine ed alcuni esponenti politici si sono riuniti nella sala del direttore del distretto Sergio Pasquinucci. Presenti i consiglieri provinciali Fomez, Parrella ed alcuni esponenti politici locali Pacilli, Esposito, Portoghese, Sannino; Inoltre c’erano i prorpietari dei centri convenzionati Leonardo Di Maggio, Lorenzo Bianchi, Paolo Gallo. Nella sala del direttore del diostretto è stata redatta una lettera da inviare al Commissario dell’ASL NA1, Al presidente della commissione sanità campana e per conoscenza  al sindaco di Portici. In questa lettera i manifestanti chiedono con forza di rientrare nell’asl na3. Sottolineati più volte le differenze tra le asl na1 e na3, restando nella na3 i centri convenzionati avrebbero avuto arretrati di soli 6 mesi anzichè di 24. Non c’è stata la sflilata fino al comune dato che le forze dell’ordine non sono state avvisate.

Lascia una risposta