A settembre un’altra iniziativa per Pompei: arriva il Cinema Festival

176

Dal 23 al 25 settembre via alla prima edizione del Pompei Cinema Festival. Il red (carpet) pompeiano sdogana il più illustre “rosso” dello stile romano. A settembre, la città della fede e dell’archeologica, entrerà a far parte nel circuito dei “Film festival” che accrescerà maggiormente il suo eco mondiale, attirando un target diverso di turismo internazionale. Dalla collaborazione tra il Comune di Pompei e l’associazione Pompei Cinema Festival è stato srotolato il famoso tappeto rosso, “cult” di ogni festival del cinema mondiale. “Pompei Cinema Festival”, in collaborazione con il “Capri Art Film Festival” e il “Giffoni Film Festival”, dal 23 al 25 settembre alzerà i sipario a Pompei. La manifestazione gode di importanti patrocini, tra i quali la Regione Campania, la Provincia di Napoli, l’Enit (ente nazionale per il turismo), l’Unicef, oltre alla collaborazione, per obiettivi di solidarietà, con l’associazione onlus Trame Africane. Alla prima edizione del concorso cinematografico pompeiano sfileranno artisti del piccolo e del grande schermo e sono previsti cortometraggi, proiezioni cinematografiche, mostre fotografiche e conferenze sul cinema, casting per attori e attrici, la chiusura con serata di gala. La location del red carpet sarà via Sacra, mentre il festival vero e proprio, invece, si svolgerà al teatro “Di Costanzo Mattiello”. Cresce l’attesa in città per la nuova iniziativa che potenzialmente potrà catalizzare nella città degli scavi e del santuario un target turistico appassionato di cinema: le premesse sono quelle di un autentico evento mondano condito dalla presenza delle star e dei personaggi di spicco del mondo di celluloide ma anche della televisione. La prima edizione del Pompei Cinema Festiva si prospetta come un evento dedicato al cinema internazionale, del calibro dei concorsi che si svolgono a Capri e a Giffoni. La manifestazione intende essere un volano per l’economia cittadina e dell’intera Campania, in considerazione della presenza a Pompei delle star internazionali. E’ volontà degli organizzatori  di creare tutti quei presupposti affinché la kermesse  possa crescere nel corso degli anni, diventando un evento fisso come il Festival del cinema di Venezia e di Roma.

 

Lascia una risposta