Serramezzana, Marina di Camerota e Castellabate ospitano “Segreti d’autore” di Ruggero Cappuccio

695
Nasce a Serramezzana dal 1 al 10 agosto il primo festival dell’ambiente, delle arti e delle scienze. Diretto da Ruggero Cappuccio, “Segreti d’autore” si presenta come una kermesse culturale che unisce il meraviglioso Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano al tema delicato e necessario dell’ambiente, al teatro, al cinema, alla letteratura. Le serate saranno ospitate prevalentemente da Piazza Vittorio Emanuele nel delizioso comune di Serramezzana e introdotte da Lia Zinno, ma il programma prevede anche appuntamenti a Castellabate, S. Maria di Castellabate e Marina di Camerota.
L’apertura del festival è fissata per lunedì 1 agosto alle ore 21.00 ed è affidata alla mostra “Mare cilentano, scrigno di tesori – Un viaggio nelle aree marine protette” a cura di Floriana Di Stefano, con gli interventi del sindaco di Serramezzana Anna Acquaviva, del Presidente del Parco Nazionale del Cilento Amilcare Troiano, del direttore del PNCVD Angelo De Vita, del direttore artistico Ruggero Cappuccio e del Commissario straordinario all’Ept Salerno Ilva Pizzorno. Il giorno dopo, allo stesso orario, sarà Lello Arena il mattatore di un evento fatto di storie e racconti. Il 3 agosto, doppio appuntamento alle 20.00 per l’incontro con il presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo e alle 21.00 con “Album Concerto” di Luca Pincini e Gilda Buttà sulle musiche di Ennio Morricone, Astor Piazzolla, Marco Betta, Paolo Vivaldi, George Gershwin e Sergej Rachmaninov. Venerdì 5, dalle 21.00, l’arte protagonista della serata sarà quella cinematografica con la proiezione del film “Edda Ciano e il comunista” e l’incontro con il regista Graziano Diana, mentre il 6 agosto Giovanni Russo e Guido Villani dell’Università Parthenope di Napoli e del CNR racconteranno “I segreti del mare” con lettura-concerto di Claudio Di Palma e Paolo Vivaldi su testi di Cappuccio. Un evento, quest’ultimo, che la sera successiva sarà al porto di Marina di Camerota (previsti anche gli interventi del sindaco Domenico Bortone e del consigliere delegato all’ambiente Mario Domenico Saturno), mentre, in contemporanea, Serramezzana ospiterà la pellicola del film “Certi bambini” diretto da Antonio e Andrea Frazzi e l’incontro con l’autore del libro omonimo che ha ispirato il lungometraggio, lo scrittore Diego De Silva. L’8 agosto ancora un doppio appuntamento alle ore 21.00: a Serramezzana con l’autore e documentarista Folco Quilici che racconterà i lavori che hanno accompagnato la sua lunga e applaudita carriera, mentre al Castello dell’Abbate di Castellabate ci sarà una nuova occasione per assistere a “I segreti del mare” che il 10 agosto replica a Villa Matarazzo a S. Maria di Castellabate con gli interventi del Sindaco Costabile Spinelli e dell’assessore alla cultura Luisa Maiuri. Mercoledì 10 agosto, giornata conclusiva di “Segreti d’autore”, gli eventi si moltiplicano con l’incontro a Serramezzana alle 20.30 per “Il sole con le ruote” di Gianfranco Rizzo, docente del Dipartimento di Ingegneria Meccanica all’Università di Salerno” e, alle 21.30, con lo spettacolo “Apparizione di una storia” diretto da Nadia Baldi come lavoro di chiusura del workshop per attori che Cappuccio e la Baldi hanno iniziato lo scorso 25 luglio sul testo “Shakespea Re di Napoli” dello stesso Cappuccio.
Share

Lascia una risposta