Castellammare di Stabia: Gli amici della Filangieri organizzano “E mò pedala… in the night!”

379

Sull’onda del successo riscosso nelle precedenti manifestazioni, l’Associazione “Gli amici della Filangieri” di Castellammare di Stabia, organizza in notturna una nuova suggestiva pedalata. Ecco il comunicato stampa ufficiale, divulgato in queste ore  dall’Associazione:  “Domani 8 settembre torna, a grande richiesta, la pedalata cittadina organizzata dall’associazione socio-culturale “Gli amici della Filangieri”. La campagna “E mò pedala!”, nata nei mesi scorsi con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza stabiese all’uso della bicicletta, ritorna, questa volta, in versione notturna (appuntamento ore 20:00 nei pressi del Miramare) per salutare l’estate nel migliore dei modi; con tanto di degustazione di prodotti locali e musica live al termine del percorso.
Anche se sarà l’ultimo appuntamento, invitiamo a non riporre le bici nello scantinato, ma a continuare ad utilizzare questo mezzo quotidianamente, poiché, con il ritorno dalle vacanze, sta ritornando purtroppo anche il traffico soffocante “tipico” della nostra città. Molti, per fortuna, si sono già resi conto della comodità, del risparmio e del piacere che la bicicletta può offrire, ma per raggiungere un alto profilo di vivibilità e viabilità nella nostra Castellammare di Stabia c’è ancora molto da pedalare”. Per tutti coloro che fossero interessati a partecipare, aggiungiamo che i ciclisti effettueranno un percorso che interesserà le seguenti vie cittadine: C.SO G. GARIBALDI (ZONA MIRAMARE) – PIAZZA P. UMBERTO – C.SO V. EMANUELE – PIAZZA MATTEOTTI – VIA RISPOLI – PIAZZA SPARTACO – VIA TAVERNOLA – VIALE EUROPA – VIA NOCERA – VIA MAZZINI – PIAZZA GIOVANNI XXIII – C.SO V. EMANUELE – C.SO A. DE GASPERI – ZONA MIRAMARE. Nella certezza che “Gli amici della Filangieri” raccoglieranno anche in questa occasione consensi e gradimento e che la manifestazione offrirà un sicuro divertimento, la redazione de “Il Gazzettino Vesuviano”, augura una buona pedalata a tutti!   Maurizio Cuomo

 

Lascia una risposta