Somma Vesuviana, Polis: “Noi non siamo con questa amministrazione”

188

Un comunicato stampa acceso per chiarire i fatti. Poche, semplici parole per fare il punto della situazione, una situazione politica a dir poco infiammata, che vede, a Somma Vesuviana, alti e bassi fra i politici ed i loro partiti. Non c’è pace, insomma, per quest’amministrazione che vede costanti attacchi dalle file avversarie e, da qualche tempo, anche dagli stessi alleati. L’ultimo grido arriva dal partito Polis: “Benché siano mesi che ripetiamo ormai, attraverso i manifesti affissi sulle mura della città, come noi di POLIS la pensiamo e soprattutto da che parte stiamo, c’è ancora chi continua ad attribuirci come posizionati di qua o di la, oppure appartenenti a Tizio o a Caio, secondo una logica di paesani schieramenti. Perciò, si rende necessario ribadire che, l’unica politica che ispira il nostro Movimento civico, è quella dettata dai bisogni e dalle esigenze reali della popolazione, che cerchiamo di ascoltare ed intercettare, nel tentativo continuo di trovar soluzioni e dare quindi risposte concrete ai tanti disagi, sempre più diffusi tra le famiglie della nostra comunità.” Mirate, quindi, le parole del Movimento politico fondato e diretto dall’Avv Giuseppe Di Palma e dal Dott. Nello Tuorto, un partito che non pensa di accaparrarsi la fetta di compensi o consensi che gli spetterebbe, ma mira essenzialmente agli interessi della comunità. E conclude: “Polis non fa parte della maggioranza che sostiene l’attuale Amministrazione, e, con il proprio rappresentante in Consiglio comunale, valuterà, volta per volta, gli argomenti da approvare, purché siano sempre rivolti a soddisfare gli interessi generali dei nostri concittadini.”

Giuseppe Annunziata

Share

Lascia una risposta