Il 23 settembre Torre Annunziata celebra il “Giorno della Memoria di Giancarlo Siani”

174

Il 23 settembre la città di Torre Annunziata ricorda il giornalista Giancarlo Siani. Alla manifestazione, organizzata dall’Assessorato alla Cultura nella persona della Dott.ssa Maria Elefante“23 settembre: Giorno della memoria di Giancarlo Siani”, parteciperanno gli studenti delle scuole medie superiori torresi: l’ISIS “Pitagora”, l’ ISA “De Chirico”, l’ITCG “Cesaro”, l’ ITIS “Marconi- Galilei”, l’IPS “Graziani” e l’IP “Mazzarello”. L’evento si svolgerà proprio presso uno dei plessi scolastici, l’ISIS Pitagora, in via Tagliamonte, a partire dalle 10:30. Gli studenti saranno chiamati a leggere alcuni passi scelti tra le pagine su Torre Annunziata, ed in particolare dalla raccolta dei suoi scritti giornalistici “Le Parole di una Vita”, a cura di Raffaele Giglio, edito da Phoebus. Importantissimo il legame con i giovani e con la scuola visto che Siani era un ragazzo che con le sue parole smuoveva le coscienze, raccontava una città in cui la camorra ed il potere politico andavano a braccetto e proprio per il suo coraggio e per la sua voglia di raccontare a fondo la verità, fu punito ed ucciso dalla malavita organizzata che vedeva nelle sue parole un pericolo.

Introdurranno la manifestazione l’Assessore Maria Elefante ed il giornalista Pietro Gargano ed interverranno il Presidente del Tribunale di Torre Annunziata il dott. Vincenzo Albano, il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Campania il Dott. Diego Bouchè, l’editore il dott. Pasquale Testa ed il sindaco Giosuè Starita(reduce dalle polemiche sulla trasmissione del film “Fortapàsc” in prima serata su Rai Uno).

 Anna Bottone

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta