8-0 in amichevole per la Gelbison Cilento

186

Con un otto a zero perentorio la Gelbison fa sua l’amichevole disputata ieri sera (30 settembre) a Casal Velino contro la compagine di seconda categoria del Ceraso. La compagine vallese si prepara così al meglio per affrontare martedì (4 ottobre) la difficile sfida al “San Vito” contro la Nuova Cosenza Calcio. I gol dei rossoblù sono stati siglati da Manzillo, Sica, Senè, Tulimieri e due a testa da Ortolini e Scarpa. Il test è servito soprattutto per far abituare gli uomini di mister Longo a giocare alla luce artificiale visto che l’incontro valevole per la quinta giornata del campionato inizia alle 20. Un buon test che ha messo sugli scudi anche chi fino a oggi è stato impiegato meno, segno che i ricambi ci sono anche se dovesse mancare qualche titolare durante l’arco della stagione. Nel frattempo si è visto un Manzillo sugli scudi e candidato ancora una volta a sostituire l’infortunato Pecora. Intanto la Lega nazionale ha pure designato l’arbitro per la partita di Cosenza e si tratta di Paolo De Lorenzo di Brindisi. Il programma di avvicinamento alla partita che si disputa in Calabria prevede un allenamento per oggi pomeriggio e un altro per domani mattina. Lunedì rifinitura e partenza per Cosenza. CASAL VELINO – Con un otto a zero perentorio la Gelbison fa sua l’amichevole disputata ieri sera (30 settembre) a Casal Velino contro la compagine di seconda categoria del Ceraso. La compagine vallese si prepara così al meglio per affrontare martedì (4 ottobre) la difficile sfida al “San Vito” contro la Nuova Cosenza Calcio. I gol dei rossoblù sono stati siglati da Manzillo, Sica, Senè, Tulimieri e due a testa da Ortolini e Scarpa. Il test è servito soprattutto per far abituare gli uomini di mister Longo a giocare alla luce artificiale visto che l’incontro valevole per la quinta giornata del campionato inizia alle 20. Un buon test che ha messo sugli scudi anche chi fino a oggi è stato impiegato meno, segno che i ricambi ci sono anche se dovesse mancare qualche titolare durante l’arco della stagione. Nel frattempo si è visto un Manzillo sugli scudi e candidato ancora una volta a sostituire l’infortunato Pecora. Intanto la Lega nazionale ha pure designato l’arbitro per la partita di Cosenza e si tratta di Paolo De Lorenzo di Brindisi. Il programma di avvicinamento alla partita che si disputa in Calabria prevede un allenamento per oggi pomeriggio e un altro per domani mattina. Lunedì rifinitura e partenza per Cosenza. Per chi vuole seguire in trasferta a Cosenza la Gelbison si ricorda che i biglietti per il settore ospiti (Curva Nord capienza 1.557 persone) dello stadio “San Vito” sono nominativi. I tagliandi possono essere acquistati dai tifosi della Gelbison, al costo di 10 euro (oltre il diritto di prevendita), entro e non oltre le ore 19 di lunedì 3 ottobre. Il punto vendita “Go2” presente a Vallo della Lucania si trova presso Corinoti Viaggi in via Canoni di Vietri, 25.

Share

Lascia una risposta