Terzigno, proteste anti-discarica: 31 persone indagate dalla Digos

198

Proteste anti-discarica a Terzigno, sono in totale 31 le persone indagate nell’ambito dell’inchiesta condotta dalla Digos della Questura di Napoli.

Sono stati infatti consegnati gli avvisi di conclusione indagini emessi dai pm di Torre Annunziata per gli episodi di violenza tra settembre e dicembre 2010, che hanno visto vandalizzazioni e incendi di autocompattatori, il ritrovamento di molotov lungo le strade che portavano al sito e le sassaiole e i lanci di oggetti contro le forze dell’ordine. Tra i reati contestati, quelli di minaccia, resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale.

Share

Lascia una risposta