Eventi calamitosi località Teglia: interrogazione del Pd

Al Sig. Presidente del Consiglio

Dott. Fernando Zara

Al Sig. Presidente della Provincia

On. Edmondo Cirielli

 Al Sig. Assessore ai LL.PP.

Avv. Marcello Feola

Al Sig. Assessore all’Ambiente

Dott. Antonio Fasolino

Interrogazione a risposta scritta. – Eventi calamitosi località Teglia.

In riferimento agli eventi calamitosi verificatasi il 7 ottobre in località Teglia, al confine tra i Comuni di San Gregorio Magno e Buccino che ha costretto circa 200 persone a lasciare le proprie abitazioni e che ha provocato ingenti danni, nonché  gravose difficoltà alla viabilità dei territori provinciali interessati.

Premesso che a tre giorni dai suddetti eventi non si registrano concreti interventi, da parte dell’Amministrazione Provinciale di Salerno, al fine di assicurare immediato supporto alle Comunità colpite.

Il sottoscritto, a nome del Gruppo Provinciale del Partito Democratico, nell’esprimere la solidarietà ai cittadini ed alle Amministrazioni Locali danneggiate dai disastrosi eventi atmosferici, chiede quali sono le azioni che codesta Amministrazione intenderà intraprendere in termini di messa a disposizione di proprio personale e di strutture a sostegno delle predette Comunità, sollecitando, inoltre,  necessari e celeri  interventi volti al ripristino delle tratte viarie compromesse nella circostanza, anche con il supporto operativo del corpo di Polizia Provinciale.

Si resta in attesa di un sollecito riscontro.

Giovanni Coscia

Consigliere Provinciale Pd

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli, Anea: crescono i “green jobs”
SuccessivoProvincia di Salerno. Pianificazione scolastica, Carpentieri: “Razionalizzazione della rete scolastica rispondente ai bisogni dell’utenza”
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.