Agricoltura, presentazione a Palazzo Sant’Agostino dell’evento “Agrimed-Montagna”

Si svolgerà domani, giovedì 27 ottobre alle ore 11 presso la Sala Giunta di Palazzo Sant’Agostino, la presentazione dell’evento “Agrimed – Montagna, valorizzazione dello sviluppo rurale del Mediterraneo”, promosso dall’Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Salerno. All’incontro partecipano: l’assessore all’Agricoltura, Mario Miano, il presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni, Amilcare Troiano, il vice presidente della Camera di Commercio Antonio Ilardi, il presidente Confagricoltura Salerno Rosario Rago, il presidente Coldiretti Salerno Pietro Caggiano, il dirigente Stapa Cepica Salerno Bruno Danise. La seconda edizione di “Agrimed-Montagna”, si svolgerà dal 28 al 30 ottobre prossimi a Roccadaspide. In calendario: convegni, spazi espositivi, networking finalizzato allo sviluppo rurale del territorio ed al turismo di montagna, laboratori, visite guidate, sport e animazione. Ad inaugurare l’evento, venerdì 28 ottobre alle ore 17 in Piazza XX settembre a Roccadaspide(Aula Consiliare in caso di pioggia), sarà il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Saverio Romano, che parteciperà al convegno di apertura “Fare impresa in agricoltura”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteTerme di Stabia, il dg respinge la richiesta di incontro: i lavoratori incrociano le braccia
SuccessivoParte da Sant’Anastasia la campagna di sensibilizzazione per prevenire il diabete
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.