Sparkling noir

407

Sguardi tenebrosi , drammatici , d’effetto . Che si ottengono in maniera sorprendentemente facile . Dubbi ? Da scacciare ! Sì, perché nelle nuove collezioni make up i termini notte , ombra  e fumo ricorrono : pastelli e toni arcobaleno sono in ribasso ed il trucco ( occhi , ma anche labbra ) punta su colori deep , blu , grigio , viola cupo e (ultra )  black , tutti a portata di mano .

Tanto , tanto nero .

Nero come la notte che evoca il mistero , seduzione , erotismo . Nero come il nostro lato oscuro , sepolto nelle profondità dell’animo , pronto a incorniciare sguardi fatali e audaci bocche.

Eccolo  infatti , irriverente ,  che dagli occhi scivola sulle labbra , accentuando la curva delle palpebre , disegnandole fino alle tempie , che “ bistra” , ombreggia e sfuma lo sguardo con pigmenti e cialde ad alta intensità . Cialde  come pietre preziose ,    incastonate in palette come scrigni stregati . Jar contenenti pigmenti carbone e onice  magicamente bruciati insieme a ( multi ) riflettenti polveri alchemiche . L’ultimo noir ? Persino luminoso ( appunto ) con questo suo  tocco sparkling ( ed un’unica accortenza : concentrare lo scintillio sulla palpebra , anziché sotto l’occhio o ai lati se si è over 40 ) , tirato verso le tempie stile balletto di Tchaikovky , effetto Cigno Nero . Altra fonte d’ispirazione ? I backstage di Fendi , DSquared2 e Cavalli che hanno reinterpretato in maniera sorprendente questo ( non ) colore   .

Palpebre superiori dense di colore pieno , intenso , saturo – come quello della palette Ecrin 4 Coleurs Noires , Guerlain – applicato con un pennellino piatto umido , lasciato asciugato e tirato con un cotton fioc , sbordandolo attorno all’occhio . Illuminato da polveri no color cangianti  – ombretto glitter Illusion d’Ombre n°85 Mirifique , Chanel-  e da glitter noir ricchissimi di cromatismi e riflessi , pronti a render più eccitante il semplice nero   .

Finish strong ottenuti   mixando anche gloss trasparenti e ombretti dark tanto da  rendere ancor più luminose le texure con tocchi mirati in punta di dita . Dita che si tuffano con piacere anche nelle nuove texure in  mousse , favorendo maggiore modulazione ed una stesura molto più intensa .

Mix tra crema e polvere  e texure ricca di madreperle luminose anche  per il nero perlescente e glitterato Color Infaillible n.14  ,Eternal Black , della l’Oreal .

Il tip per evitare che i pigmenti svolazzino un po’ dappertutto è quello di fissare la palpebra con un primer e un velo di cipria .

Un uso del nero dunque   privo di confini netti , acquoso e glossato . Discorso che vale  anche per le labbra . Perfetto per le bocche turgide , polpose  , ben disegnate , giovani e prive di imperfezioni – Pur noir , lip gloss , YSL .

Da ricordare che l’oscurità totale predilige una pelle accesa da una tonalità a(nce)strale , freddamente platino o teneramente dorata – basterà attenuare il pallore con un fondotinta pesca e illuminare lo sguardo con un  ombretto dorato nell’angolo interno dell’occhio – . E labbra che spiccano in tonalità deep burgundy o che impallidiscono  con velate d’argento ; oppure rese soft con tonalità nude ( per un noir perfetto anche di giorno ) .

Un nuovo nero dedicato a nuove  dark lady che oltre ad essere audaci , sono diventate sempre più simbolo di eleganza . O meglio: di una sofisticata dark attitude a tratti pericolosa . Off e intense. Magari accompagnate da una mini veletta che impreziosisce e  nasconde lo sguardo . Sexy e fatale più che mai..

M.Chiara D’Apolito

Lascia una risposta