Al via la XIV Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico

137

Dal 17 al 20 novembre prossimi si terrà all’Ariston Hotel di Paestum la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico con la partecipazione dell’Associazione UNESCO SUD ITALIA con apposito stand dove saranno rappresentate le 14 province associate, Agrigento, Bari, Benevento, Caserta, Catania, Enna, Messina, Ragusa, Salerno, Medio Campidano, BAT (Barletta-Andria-Trani), Matera, Siracusa e Napoli.

 I nostri appuntamenti di Giovedì 17 sono:

– alle ore 13:30 OIKÀNN – maccaroneria di Gragnano svolgerà una degustazione dei prodotti tipici di Salerno.

– alle ore 16:00 si riunirà l’Assemblea dell’Associazione Province UNESCO SUD ITALIA, con il presidente Nazionale UNESCO, on. Nicola Bono, il Presidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli, l’Assessore all’Ecologia, Tutela dell’Ambiente e disinquinamento della Regione Campania, on. Giovanni Romano, il Dirigente Settore Turismo, Sport, Spettacolo e Cultura della Provincia di Salerno, Dott. Ciro Castaldo e il delegato UNESCO SUD ITALIA della Provincia di Salerno, Dott. Claudio Pisapia.

– alle ore 17:00 per l’occasione “La casa del Dolce “ di Montecorvino Rovella inaugurerà lo stand con una degustazione dei dolci più tipici della tradizione gastronomica locale.

Negli altri giorni ci saranno proiezioni di video e sarà presentato presso lo stand “Ipotesi di itinerario dei Castelli, una opportunità per il mezzogiorno” a cura del Dott. Claudio Pisapia, dove partendo dal progetto “La riqualificazione per la fruizione turistica dei Castelli e dei beni di pregio della provincia di Salerno” si arriva allo studio di un itinerario dei Castelli.

Di particolare interesse la visita del Presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Amilcare Troiano, sempre in stretta sinergia per la promozione turistica.

Share

Lascia una risposta