Volla, Annone: “Piccoli interventi, ma segno di grande civiltà”

254

I lavori per la rotonda tra via Lufrano e via Leopardi a Volla procedono secondo il progetto approvato e consegnato alla ditta appaltatrice.
Il primo obiettivo per la completa realizzazione dei lavori è quello di rispettare le norme di sicurezza. Sono stati realizzati percorsi alternativi sia pedonali che per quanto riguarda la circolazione dei veicoli, per salvaguardare le esigenze sia dei cittadini che dei commercianti che si sono visti cantierizzare le aree limitrofe ai propri esercizi. L’area di cantiere è tutta recintata e con inserimento di opportuna segnaletica stradale e luminosa per rendere una buona visibilità anche di notte.
I tempi previsti per il completamento dei lavori sono di circa tre mesi , eccetto complicazioni per avversità metereologi che.
A seguire da sempre quello che sembrava, sino ad un paio di settimane fa un problema irrisolvibile, il titolare dei Lavori Pubblici del comune di Volla, l’assessore Giuseppe Annone, che in più occasioni si è soffermato, proprio da queste colonne, a descrivere i problemi legati al pericolo e ai problemi di viabilità causati da quel tratto di strada da tanto abbandonato a se stesso. «Oggi raggiungiamo, ancora una volta, quello che non è altro che un piccolo successo a fronte di quanto fatto dall’amministrazione in questi anni, ma allo stesso tempo risolviamo un reale e serio problema che i cittadini vollesi da troppo tempo erano costretti a vivere tutti i giorni. Piccoli successi che concretizzano grandissimi passi avanti per la realizzazione di una cittadina vivibile e, come si diceva qualche anno fa, veramente a “misura d’uomo”.
Il nostro obiettivo ha concluso Annone è sempre stato puntato sul fare, sul risolvere i concreti, piccoli problemi dei cittadini, senza però dimenticare la programmazione delle grandi opere ed oggi possiamo dire che il resoconto di quanto fatto fin’ora è certamente positivo».

Nunzia Riccio

Share

Lascia una risposta