Salerno, Cirielli: “Dietro gli attacchi del Pd un profondo squallore politico”

“E’ desolante riscontrare come la politica del Pd sia divenuta solo una sterile polemica fatta di attacchi personali. Solo bugie di stampo comunista e mai su questioni reali della politica”. Lo dichiara il presidente della Provincia, on. Edmondo Cirielli.

“Appare chiaro – continua – che questa strategia velenosa tende a coprire la gestione demagogica e fallimentare sul piano economico del sindaco sprecone e spendaccione, Vincenzo De Luca. L’ultima polemica sulla persona di Maurizio Gasparri rappresenta il metro di come sia scivolata in basso la politica del Pd, asservita al Chavez salernitano, irato per la seria opposizione del Pdl e del gruppo consiliare al Comune di Salerno che sta smascherando la spaventosa situazione finanziaria del Municipio”.

“Rispetto al senatore Gasparri – aggiunge – posso solo dire che ha i requisiti per essere annoverato tra i salernitani illustri, secondo il regolamento stilato dalla Provincia, poiché è stato ministro ed è il presidente del più grande gruppo parlamentare al Senato della Repubblica, dal dopo guerra a oggi”.

“Nella sostanza dei comportamenti – sottolinea – potrei dire che, in questi ultimi due anni, tantissimi sono gli interventi del presidente Gasparri in favore della provincia di Salerno, e ne cito solo i più importanti: 40 milioni di euro per l’alluvione del 2010; 120 milioni di euro per la terza corsia tra Mercato San Severino e Fratte, opera inserita nel Piano per il Sud;la Legge sul Millennio della Badia di Cava de’Tirreni; l’inserimento dell’aeroporto di Salerno nell’intesa istituzionale tra Governo e Regione Campania”.

“Da ultimo – conclude – tirare in ballo un litigio di natura esclusivamente personale, accaduto 17 anni fa, quando entrambi eravamo ragazzi, dimostra quanto in basso sia caduto il Pd per bieco servilismo nei confronti di De Luca”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedentePrenotazioni specialistiche e ticket nelle farmacie dal 12 dicembre 2011 al via il servizio
SuccessivoCapitombolo Sorrento, il Pro Vercelli vince 4-0
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.