Varata la Giunta Giovane per Napoli

318

Il think tank Giovani in Corsa ha reso noti i nomi dei componenti la Giunta Giovane per Napoli che è stata varata questa mattina nel corso di una conferenza stampa cui è intervenuto il leader dell’opposizione di centrodestra in consiglio comunale, Gianni Lettieri. Ecco la composizione della Giunta Giovane per Napoli: Tiberio Brunetti, deleghe di competenza del sindaco; Giovanni Tagliaferri, politiche sociali e dell’immigrazione; Viviana Vignola, sport e politiche giovanili; MAria Durante, cultura e turismo; Angelo Oliverio, mobilità ed infrastrutture; Francesco Abbate, lavoro, sviluppo e attività produttive; Rossella di Palo, diritti, trasparenza e sicurezza; Anna Bruno, beni comuni, informatizzazione e democrazia partecipativa; Luigimaria Losco, finanza e programmazione; Alessandro Iovino, scuola e istruzione; Fabiana Mazza, ambiente; Federica Scialpi, patrimonio e personale; Filomena Mauriello, urbanistica, L’età media della Giunta Giovane è di 29 anni, la presenza femminile del 55%. “La nostra è una giunta che controllerà ed analizzerà l’azione dell’esecutivo cittadino, ma soprattutto elaborerà proposte concrete ed innovative per Napoli. Noi siamo la dimostrazione che i giovani ci sono e si interessano alla politica con passione. Siamo contro l’antipolitica militante dei “no a tutto”. Siamo pluralisti, liberi e meritocratici, ma soprattutto siamo per il confronto basato sulle idee e non sulla contrapposizione fine a se stessa”. Lo ha dichiarato nel corso della conferenza stampa il Presidente di Giovani in Corsa, e Sindaco Giovane della neonata Giunta, Tiberio Brunetti. Hanno presenziato alla conferenza stampa i capigruppo consiliari Marco Mansueto (PdL), Mimmo Palmieri (Liberio per il Sud), Stanislao Lanzotti (Pdl Napoli), Andrea Santoro (Fli) ed il presidente della commissione su Chiaiano, Salvatore Guangi.

Lascia una risposta