San Giuseppe Vesuviano: sequestrata una tonnellata di botti illegali

179

Nell’ambito dei programmati servizi di prevenzione contro la commercializzazione e detenzione dei fuochi pirotecnici, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di San Giuseppe Vesuviano hanno sequestrato1 tonnellata di prodotti pirici, di libera vendita.

Il materiale esplodente  era custodito all’interno di un edificio composto da due piani, attualmente disabitato, a Nola località Cinquevie.

Prosegue l’attività della Polizia, per identificare i responsabili

Share

Lascia una risposta