Coppa Italia: Il Napoli batte l’Inter 2-0 e vola in Semifinale

203

Il Napoli batte l’ Inter per la seconda volta in stagione, e vola alle semifinali di Coppa Italia dove incontrerà il Siena. Dopo più di venti anni, gli azzurri guardano la porta che potrebbe farli entrare in finale di Coppa Italia. Un trofeo che a Napoli manca da troppi anni.

I partenopei s’impongono su una piccola Inter per tutti e 93 minuti di gioco. I gol di Cavani al 50′ su rigore e al 92′ su una grandissima azione di contropiede. Tra i migliori in campo Gargano e Zuniga che hanno completamente annichilito le fasce ed il centrocampo interista.

La Partita:

Nel primo tempo le occasioni più clamorose sono di firma azzurra prima con Maggio e poi  al 40′ con Aronica che, tutto solo dal limite dell’area, ha calciato debolmente tra le braccia di Castellazzi. Proteste del Napoli, qualche minuto prima, per un fallo su Cavani commesso nell’area dell’Inter da Chivu. Il primo tempo si caratterizza anche per un bruttissimo fallo da espulsione su Gargano, cagionatogli da Sneijder. L’olandese, piuttosto nervoso, ha fatto poco gioco a metà campo, non entrando mai nel vivo del gioco. Tranne per un fare provocatorio e antisportivo. Nella ripresa gli  azzurri vanno in vantaggio grazie ad un rigore realizzato da Cavani, concesso per un nettissimo fallo sul Matador di Thiago Motta. Dopo qualche minuto anche i nerazzurri chiedevano un penalty per una presunta scorrettezza ai danni di Milito. Nell’ultima fase della gara gli uomini di Ranieri hanno cercato a tutti i costi la rete del pari, soprattutto con Milito, ma hanno trovato un super De Sanctis sulla loro strada. Nei minuti di recupero, un super-goal di Cavani, che scarta Ranocchia e Castellazzi e deposita nella porta vuota, spegne le ambizioni dell’ Inter, e gli azzurri volano in semifinale contro il Siena.

Cosimo Silva

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta