L’Angri si aggiudica la vittoria a Ciorani: finisce 1 a 2

230

Risultato favorevole per l’U.S. Angri di Ferrara che, nell’ottava giornata di campionato provinciale di terza categoria, si è imposta in trasferta per 2-1 sulla Cioranese al “Corbisiero”, grazie alle reti di Torre e Calabrese. Sul desolato campo di Ciorani hanno fatto il loro ingresso anche due nuovi calciatori grigiorossi: il centrocampista Pasquale Ebole, (che ha militato nel Vico Equense, Striano, Pompei, Savoia, Atletico Bosco e ha vinto nel 2010/2011 il campionato di Promozione col Pompei) e l’attaccante Guariniello Giambattista (ex Empoli, Lecce, Salernitana, Solofra e Montella). Al 12′ del primo tempo Coppola dalla distanza infila subito Valentino con una conclusione di pregevole fattura portando in vantaggio i locali. Al 24′ punizione-bomba di Mesrar, Salvati respinge a pugni chiusi e Talamo riprende velocemente cercando di concludere di prima intenzione, ma poi il portiere sventa di nuovo la minaccia. Al 26′ l’U.S.Angri si avvicina al pareggio con un diagonale di Talamo che colpisce il palo alla destra di  Salvati. Al 30′ mischia in aria risolta da una bordata a mezz’altezza di Torre che s’insacca alle spalle del portiere portando i grigiorossi in parità. Nel secondo tempo i grigiorossi sono stati molto più agili e decisi. Al 13′ infatti bellissimo goal di Calabrese. Rasoterra dal limite con il portiere che intuisce la traiettoria ma che non riesce a trattanere la palla. Al 29′ traversa di Iorio su conclusione dal limite dell’area. Al 38′ l’arbitro, Angelo di Benedetto, espelle il giocatore locale Pecoraro per protesta. I griogiorossi portano a casa una bella vittoria. “Penso sia stata una delle migliori gare – ha dichiatao l’allenatore Ernesto Romano -considerando che abbiamo inserito due nuovi calciatori. Abbiamo ancora qualcuno influenzato ma sono soddisfatto perchè abbiamo creato in venti minuti 7-8 palle goal nitide, sfumate per inerzia o sfortuna. A livello di gioco eravamo presenti e determinati. Su l’unico tiro abbiamo preso goal, ma non ci siamo disuniti in quanto è stato solo un episodio. Il primo goal è stato frutto di preparazione perchè abbiamo detto a Torre che, su calci piazzati, doveva restare nella lunetta dell’area avversaria. Nel secondo tempo, anche con il vento contro, abbiamo creato meno palle goal, siamo stati più cinici e non abbiamo subito nulla. La traversa di Iorio meritava sicuramente il goal. Il secondo goal c’è stato grazie ad un’azione manovrata con l’inserimento di Calabrese, il migliore in campo oggi. Una bella partita, non ci inganni il risultato. Dello stesso parere sulla gara anche il vice-presidente Ciro Francese che ha aggiunto: “La squadra è stata nettamente superiore a quella avversaria. Un plauso ai ragazzi che hanno profuso impegno e un po’ alla volta si stanno immedesimando in questo campionato.” Il presidente Gianni Ferrara ha invece ringraziato i tifosi: “Li ringrazio perchè denotano l’attaccamento alla causa, sperando che ci siano momenti migliori. Si stanno comportanado correttamente mostrando grande entusiasmo. Speriamo che quest’ultimo continui anche nei momenti in cui saremo chiamati in altri impegni. Esordio sfortunato per il nuovo attaccante e il nuovo centrocampista. Non hanno potuto dare ciò che era nelle loro possibilià: Guariniello a causa di problemi muscolari perchè fuori allenamento, Ebole perchè fortemente influenzato.”

U.S. ANGRI:  Valentino (1’st Sperandeo), Talamo, Calabrese, Cardinale, Elefante, Scala, Ebole (1’st Iorio.), Torre ( 23’st Langella), Molinini,  Mesrar, Guariniello (1’st Iannone).

Panchina: Sperandeo,  Ferrara, Iorio, Limodio A., Langella, Iannone.

Allenatore: Ernesto Romano

CIORANESE: Salvati, Botta( 8’st Villamaina), Pecoraro, Sessa, Bartiromo F., Corrado, Damiano (36’st D’Amato), Coppola, Corvino(26’st Ingenito), De Caro V., Bartiromo A.,

Panchina: Cerrato, Villamaina, De Caro A., Ingenito, Ferrentino, D’Amato.

Allenatore: Carratu’ Bruno

ARBITRO: Angelo Di Benedetto ( Salerno)

RETI:12′ pt Coppola (Cioranese), 30’pt Torre (US Angri), 13’st Calabrese (US Angri)

AMMONIZIONI: Talamo, Mesrar (US Angri)

ESPULSIONI: Pecoraro (Cioranese)

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta